Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede Video - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=28)
-   -   [HWVintage] Retrogaming avanti tutta (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=991407)


PhilAnselmo@Superjoint 29-12-2010 14:32

Quote:

Originariamente inviato da PhilAnselmo@Superjoint (Messaggio 31522364)
Ragazzi, scusate, ho letto quasi tutto il thread ed è veramente straordinario trovare gente che apprezza pietre miliari come 3dfx, PowerVR, S3, ecc......

Una domanda:

Possiedo una 3Dlabds Wildcat VP560, ottima scheda, sviluppo dei driver, certificati e non, fermo da 5 anni....provata sia in D3D che in Opengl, davvero deludente :)

Sopratutto in QuakeIII, si comporta come se saltasse frame pur garantendo una scena abbastanza fluida :)

Qualcuno di voi ha esperienze in merito?

Quote:

Originariamente inviato da shodan (Messaggio 31582807)
Ciao,
da quanto ricordo, una delle feature principali della serie P9/P10 (i chip che venivano usati appunto sulle VP560 e VP7xx) era l'architettura Virtual Memory, con cui la memoria locale era usata come una cache L2 per le texture che in realtà venivano stoccate nella memoria di sistema.

Magari il problema è proprio questo: spostandosi nel "mondo" in Q3, costringi la scheda a caricare delle texture differenti dalla memoria di sistema (abbassando molto le prestazioni).

Prova a stare fermo in un punto e a vedere i FPS generati istantaneamente: come sono? Relativamente stabili o fluttuano molto?
Prova anche a fare un timedemo per due volte: la seconda volta hai risultati notevolmente superiori alla prima?

Già che ci sei, se hai modo fai girare anche questo benchmark, in fullscreen: http://www.assyoma.it/index.php/repo...=fileinfo&id=4
L'ho realizzato io... non è nulla di che, per carità, ma dovrebbe permetterci di capire come sono organizzate le pipeline di rendering.

Ciao. :)

Quote:

Originariamente inviato da PhilAnselmo@Superjoint (Messaggio 31638695)
Ho formattato, scaricato un po di bench insieme al tuo, provato subito QuakeIII, una timedemo...perfetto!
Non si manifesta più quello "scattare" che accadeva prima......

Comunque ha una qualità grafica veramente straordinaria, alla pari con le Voodoo.

Cavolo, fu il mio primo intervento in questo meraviglioso thread :)

...con un esauriente risposta di Shodan sull'architettura della Wildcat

Saragot 29-12-2010 14:46

Cavolo, non sapevo nulla del sis 315, scheda molto interessante, simile come prestazioni alla geforce 2 mx, e con una unità tnl!!!!

walter sampei 29-12-2010 14:49

Quote:

Originariamente inviato da Saragot (Messaggio 34043872)
Cavolo, non sapevo nulla del sis 315, scheda molto interessante, simile come prestazioni alla geforce 2 mx, e con una unità tnl!!!!

dovrei averne una da qualche parte, non era affatto male, e tra l'altro se non ricordo male aveva una decodifica video decente...

pandyno 29-12-2010 14:50

Anche la Trident Blade XP è molto simile al SiS 315 che conto di arrabattarmi presto.

walter sampei 29-12-2010 15:08

Quote:

Originariamente inviato da pandyno (Messaggio 34043911)
Anche la Trident Blade XP è molto simile al SiS 315 che conto di arrabattarmi presto.

ok, il mio odio storico verso la trident e' notorio, ma la xp era piu' leeeeeentaaaaaaaaaaaa

edit: http://www.tomshardware.com/reviews/...usive,335.html

pandyno 29-12-2010 15:54

http://ixbtlabs.com/articles2/digest...o-bladexp.html

mmm si vero più lenta, però aveva il DOT3 e mi interessa per questo :D

Murakami 29-12-2010 16:04

Quote:

Originariamente inviato da pandyno (Messaggio 34044507)
http://ixbtlabs.com/articles2/digest...o-bladexp.html

mmm si vero più lenta, però aveva il DOT3 e mi interessa per questo :D

Trovami un gioco in cui funzioni... :rolleyes:

pandyno 29-12-2010 16:17

3DMark :D

Beh se non fossi pazzo non mi sarei messo a riconfigurare la savage 2000, la trident non può essere peggio :O

Ah no mi sono confuso col sis 315 che ha il DOT3 ed è applicato su Giants, la Trident ha l'EMBM

http://www.ixbt.com/video/itogi-vide...p-embm-800.jpg

va bene lo stesso :D

walter sampei 29-12-2010 16:48

Quote:

Originariamente inviato da pandyno (Messaggio 34044711)
3DMark :D

Beh se non fossi pazzo non mi sarei messo a riconfigurare la savage 2000, la trident non può essere peggio :O

Ah no mi sono confuso col sis 315 che ha il DOT3 ed è applicato su Giants, la Trident ha l'EMBM

http://www.ixbt.com/video/itogi-vide...p-embm-800.jpg

va bene lo stesso :D

ma non lo aveva anche la g400???

pandyno 29-12-2010 16:59

Si, ma su Matrox è scontato che vada :D

shodan 29-12-2010 17:13

Ciao,
allora qui c'è qualche test del 3DLabs P10 anche in direct3D:
http://ixbtlabs.com/articles2/p10/

Walter sampei: non ho capito la domanda sul DOS :D Puoi riformularmela?
Grazie per il link su technet ;)

Ciao. :)

goriath 29-12-2010 18:43

Quote:

Originariamente inviato da walter sampei (Messaggio 34043673)
per la cronaca, il 90% dei pc dei piccoli studi sono p2 o p3 con una g200, win 2000 e 256 mega di ram... e non avete idea di quanto da fastidio quando l'architetto o ingegnere di turno se la prende con te perche' il rendering va lento oppure si fa fatica a far zoom con autocad :incazzed:

:(

Se solo si potessero addizionare la potenza di calcolo di GPU e CPU in modo REALE...

walter sampei 29-12-2010 19:14

Quote:

Originariamente inviato da shodan (Messaggio 34045162)
Walter sampei: non ho capito la domanda sul DOS :D Puoi riformularmela?
Grazie per il link su technet ;)

Ciao. :)

come fa win 9x ad assegnare e gestire gli spazi di memoria quando si trova a che fare con programmi 16 bit, sia win 3 che dos, grazie :)

Quote:

Originariamente inviato da goriath (Messaggio 34046061)
:(

Se solo si potessero addizionare la potenza di calcolo di GPU e CPU in modo REALE...

non e' solo questione di potenza di calcolo, finche' pretendono che tu lavori su un pc sottodimensionato mentre loro hanno dei mostri sottoutilizzati... una via di mezzo no eh?

goriath 29-12-2010 20:33

Quote:

Originariamente inviato da walter sampei (Messaggio 34046345)
non e' solo questione di potenza di calcolo, finche' pretendono che tu lavori su un pc sottodimensionato mentre loro hanno dei mostri sottoutilizzati... una via di mezzo no eh?

Scusami, messaggio troppo ermetico il mio.

Sono perfettamente d'accordo con te; sono uno dei pochi tra quelli che disegnano al computer a sapere cosa fa l'hardware che te lo permette e come questo funzioni.

Avevo colto lo spunto dal tuo messaggio per lamentarmi del fatto che, ad oggi, non disponiamo ancora di software che permetta di unificare la potenza di calcolo disponibile di GPU e CPU per eseguire uno stramaledetto rendering. Ai tempi mi ero appassionato ad nVIDIA GELATO, ma poi s'è squagliato:(

walter sampei 29-12-2010 22:33

Quote:

Originariamente inviato da goriath (Messaggio 34047027)
Scusami, messaggio troppo ermetico il mio.

Sono perfettamente d'accordo con te; sono uno dei pochi tra quelli che disegnano al computer a sapere cosa fa l'hardware che te lo permette e come questo funzioni.

Avevo colto lo spunto dal tuo messaggio per lamentarmi del fatto che, ad oggi, non disponiamo ancora di software che permetta di unificare la potenza di calcolo disponibile di GPU e CPU per eseguire uno stramaledetto rendering. Ai tempi mi ero appassionato ad nVIDIA GELATO, ma poi s'è squagliato:(

su

walter sampei 29-12-2010 22:36

Quote:

Originariamente inviato da goriath (Messaggio 34047027)
Scusami, messaggio troppo ermetico il mio.

Sono perfettamente d'accordo con te; sono uno dei pochi tra quelli che disegnano al computer a sapere cosa fa l'hardware che te lo permette e come questo funzioni.

Avevo colto lo spunto dal tuo messaggio per lamentarmi del fatto che, ad oggi, non disponiamo ancora di software che permetta di unificare la potenza di calcolo disponibile di GPU e CPU per eseguire uno stramaledetto rendering. Ai tempi mi ero appassionato ad nVIDIA GELATO, ma poi s'è squagliato:(

personalmente sono solo un modestissimo tiralinee, mi limito ai soliti cima smussa raccorda (e vi assicuro che ci sono certi ingegneri civili che non sanno neppure questo!!!)

"gelato" mi sa tanto di cuda e affini, anche se non so come funga

su questo hai ragione, anche se devo dire che la g200 per lavori non eccessivi tutto sommato bastava e aveva una buona qualita' video.

ecco, un'altra qualita' di questa scheda: versatilissima, data la qualita' dell'immagine e i driver decenti ci potevi fare tutto (giocare, usarla su un pc per video editing assieme a una scheda di acquisizione oppure per modellare in cad, ecc)

shodan 30-12-2010 11:52

Quote:

Originariamente inviato da walter sampei (Messaggio 34046345)
come fa win 9x ad assegnare e gestire gli spazi di memoria quando si trova a che fare con programmi 16 bit, sia win 3 che dos, grazie :)

Allora, dobbiamo fare due distinzioni:
- i programmi "windows-aware", che richiedono e rilasciano memoria utilizzando le API di Windows
- i programmi DOS "puri", che pensano di avere la memoria tutta per se.

I primi richiedono memoria direttamente a Windows 9x e quindi non ci sono problemi particolari nella loro gestione: il s.o. mantiene una lista delle locazioni di memoria libera e, tramite la MMU (memory management unit) integrata all'interno di ogni processore >=i386, mappa una certa locazione di memoria fisica all'interno dello spazio virtuale assegnato al processo. In pratica questo è il concetto di funzionamento della memoria virtuale: è il s.o. (e solo lui) a conoscere le vere locazioni fisiche di memoria, mentre la applicazioni conoscono solo lo spazio di indirizzamento virtuale.
Memoria protetta come sui sistemi Win2K, quindi? No: l'utilizzo della memoria virtuale è un primo passo verso la protezione (in quanto assegna a ogni processo un proprio spazio virtuale), ma da sola non basta, in quanto non impedisce a un programma scritto male di interferire con il s.o. e con gli altri programmi. Negli ambienti Win9x un programma qualunque gira in ring0, lo stesso del kernel. Questo significa che volendo ha il pieno controllo della macchina, potendo bypassare anche i limiti imposti al suo address space virtuale.
In pratica, Win9x ha una politica di separazione dei processi in cui, per quanto virtualizzi alcune risorse (come la memoria), si trova alla fine a doversi "fidare" del processo stesso che, però, ha pieni poteri. Capisci quindi che processi buggati o malevoli possono buttare già il sistema senza grossi problemi.

Per i programmi DOS puri, il discorso è differente: tutti i processori IA32 (dal 386 in poi) integrano una modalità chiamata virtual86 in cui i programmi DOS classici vengono fatti girare non con i provilegi "pieni", ma ridotti. In questo modo il processore può essere impostata in modalità protetta (necessaria per la memoria virtuale e l'abilitazione dell'MMU) ma i programmi DOS più vecchi possono continuare a funzionare perchè sono convinti di avere tutto il sistema a loro disposizione (in modalità reale). Ovviamente non è così, ed è per questo che la modalità è chiamata virtual86: se il programma DOS fa richieste privilegiate (come modificare la memoria VGA), la macchina virtuale va in "trap" e notifica il sistema operativo che il programma in finestra ha cercato di modificare una certa area di memoria privilegiate. A questo punto il s.o. può intervenire, emulando la richiesta e infine ridando il controllo alla macchina virtuale 8086, che a sua volta continua l'esecuzione dell'applicazione DOS.

Ho fatto delle semplificazioni, ma direi che il discorso rimane abbastanza preciso...

Ciao. :)

shodan 30-12-2010 11:55

Quote:

Originariamente inviato da goriath (Messaggio 34047027)
Scusami, messaggio troppo ermetico il mio.

Sono perfettamente d'accordo con te; sono uno dei pochi tra quelli che disegnano al computer a sapere cosa fa l'hardware che te lo permette e come questo funzioni.

Avevo colto lo spunto dal tuo messaggio per lamentarmi del fatto che, ad oggi, non disponiamo ancora di software che permetta di unificare la potenza di calcolo disponibile di GPU e CPU per eseguire uno stramaledetto rendering. Ai tempi mi ero appassionato ad nVIDIA GELATO, ma poi s'è squagliato:(

Ciao,
ricordo anch'io GELATO: usava i PS 3.0 per eseguire il rendering di programmi come 3DStudio, giusto?

Ma che fine ha fatto? E' ancora sviluppato? Come ti ci trovavi (sia come qualità che come velocità)?

Ciao. :)

Saragot 30-12-2010 12:12

Quote:

Originariamente inviato da pandyno (Messaggio 34043911)
Anche la Trident Blade XP è molto simile al SiS 315 che conto di arrabattarmi presto.

Non pensavo che la trident blade xp fosse mai uscita sul mercato, mi ricordo che la promuovevano come alternativa economica alle t4200....:sofico:

edit, forse mi confondo con le xp4

pandyno 30-12-2010 17:51

devo indagare :stordita:

Domani la Parhelia torna a casa, la scheda col peggior rapporto costo/prestazioni mai esistita :D


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 02:21.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.