Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede audio, altoparlanti, software e codec audio (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=19)
-   -   Amplificatori, Sintoamplificatori, Diffusori e Subwoofer (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1756479)


Glover 29-03-2016 18:01

Quale subwoofer?
 
Salve, ho un sinto Marantz sr6008, due casse frontali Heco Aleva 200, ed un centrale Heco Victa 102...adesso vorrei passare al subwoofer, possibilmente di piccola fattura, per motivi di spazio, e mi si è presentata l'occasione di acquistare ad un buon prezzo un Cambridge Audio Sirocco SX 120, con il woofer da 8" (circa 21 cm).....cosa dite? E' un buon approdo? O sottostimato rispetto all'impianto già esistente? Grazie

Climaco 29-03-2016 19:49

Salve.
Sapreste consigliarmi un impianto audio installare in un'aula magna di una scuola. Il locale è abbastanza grande e molto alto, l'uso è prettamente didattico (conferenze, proiezione film ecc..)
Servirebbero un amplificatore cui collegare anche un ricevitore dei radiomicrofoni e delle casse adeguate.
Se mi sapete consigliare dei prodotti ve ne sarei grato... :doh:

sacd 29-03-2016 20:37

Ti posso solo dire ti orientarti su casse amplificate che poi colleghi ad un mixer a cui colleghi il microfono e le sorgenti audio; sul cosa prendre passo la parola, ma la tipologia è quella

Tonisettequattro 29-03-2016 21:45

Quote:

Originariamente inviato da Glover (Messaggio 43521410)
Salve, ho un sinto Marantz sr6008, due casse frontali Heco Aleva 200, ed un centrale Heco Victa 102...adesso vorrei passare al subwoofer, possibilmente di piccola fattura, per motivi di spazio, e mi si è presentata l'occasione di acquistare ad un buon prezzo un Cambridge Audio Sirocco SX 120, con il woofer da 8" (circa 21 cm).....cosa dite? E' un buon approdo? O sottostimato rispetto all'impianto già esistente? Grazie

Dipende dalla grandezza della stanza..ma se lo usi anche in ambito ht mi sembra sottodimensionato considerando anche che hai dei diffusori da scaffale e quindi dovrai sopperire alla mancanza delle basse frequenze dirottandole al sub..

Glover 30-03-2016 10:02

La stanza è 16 mq, e ovviamente l'ascolto è anche per l' HT, visto che è tutto collegato alla TV (Samsung 48JS9000).

I Mid-woofer delle frontali sono da 5"

Tonisettequattro 30-03-2016 19:37

La stanza non è grande ma come ho detto per me in ambito ht non mi pare molto adatto .l ideale sarebbe che avessi modo di provarlo. Se abiti in condominio e non puoi avere bassi corposi e potenti per ovvi problemi di vicinato lo puoi anche considerare ...uno più grande in quel caso
Sarebbe sprecato..

Ton90maz 30-03-2016 21:06

Troppo piccolo, calcola che se tagli tutti i diffusori dovresti inviargli il contributo di 3 diffusori, anzi 5 se consideri le informazioni dirottate, più la brutale traccia LFE che è quella con la pressione sonora maggiore.

Se invece lasciassi spernacchiare a banda intera le altre casse non avresti problemi, nel senso che spernacchierebbero tutti (sub e casse) e allegria, ok esagero :D

Goofy Goober 31-03-2016 07:52

Io cmq ho messo un sub da 30cm in una stanza che è circa 35mq, e quando faccio la calibrazione sul sinto mi dice che il volume del sub è troppo alto e devo abbassarlo, la cosa simpatica è che il volume del sub è solo al 20% di output :eek:

sinceramente credo che la dimensione della stanza e la dimensione del subwoofer di per se conti poco... evidentemente il mio è super-over-powered per la mia stanza, infatti durante i film, nonostante adesso sia al 15% di output (l'ho abbassato ancora finchè il sinto non mi ha detto che era ok) suona fortissimo, anche troppo, e in certe scene viene instintivo abbassare il volume perchè i bassi sono troppo forti e fanno tremare troppo il pavimento :fagiano:

sto difatti pensando di cambiarlo per uno da 25 o 20cm, e questo nonostante le casse frontali hanno i woofer laterali da 25cm.

sacd 31-03-2016 09:04

E chi ti ha detto che forse e` la frequenza a cui e` tagliato a essere troppo alta ?

Goofy Goober 31-03-2016 09:41

Quote:

Originariamente inviato da sacd (Messaggio 43526850)
E chi ti ha detto che forse e` la frequenza a cui e` tagliato a essere troppo alta ?

tutte le calibrazioni fatte col sinto me lo hanno impostato a 120hz.
ho provato a impostarlo a 80hz anche (valori thx), ma a quel punto scompaiono completamente tutta una serie di sonorità basse, anche alzando il volume di parecchio.
nonostante la calibrazione ho deciso di metterlo a 100hz (anche se cambia pochetto).

il crossover sul sub è disattivato.

tra l'altro con la musica, anche con taglio a 120hz, spesso il sub sembra assente.
ho dovuto attivare l'opzione MAIN+LFE nell'ascolto stereo per far si che funzionasse, altrimenti finiva in modalità standby per mancanza di segnale.

tutto questo ripeto con il volume del sub tenuto bello basso (solo 15%), e inoltre il sinto me lo regola automaticamente a -5db come volume cassa. :fagiano:

Tonisettequattro 31-03-2016 11:44

Im modalità stereo se le frontali sono su large non arriva segnale al sub. Se lo vuoi sentire dovresti impostare su small..

Goofy Goober 31-03-2016 12:08

Quote:

Originariamente inviato da Tonisettequattro (Messaggio 43527594)
Im modalità stereo se le frontali sono su large non arriva segnale al sub. Se lo vuoi sentire dovresti impostare su small..

sono su small i frontali :)

li ho messi su large, ma con il MAIN+LFE (che riproduce tutte le frequenze delle casse anche sul sub, fino alla frequenza di taglio del sub ovviamente).

cmq in stereo la musica si sente meglio con i diffusori frontali settati su large, i woofer laterali producono più sonorità basse, e infatti "tremano" anche muovendosi con alcune tipologie di musica.
settati su small invece questo non accade.

l'opzione MAIN+LFE dovrebbe servire proprio a questo, usare le casse impostate su large + il sub in a tutte le frequenze fino a quella di taglio.

Tonisettequattro 31-03-2016 16:49

Con il lfe+main a volte si rischia di peggiorare la situazione in certi ambienti, se i bassi dei frontali e quello del sub non sono in fase o fanno riflessioni strane si sentono rimbombi fastidiosi perché quelle frequenze basse sono sdoppiate (frontali +sub) come succede nella mia sala.forse basterebbe un basstrap . infatti molti nel forum sconsigliano quel settaggio. Poi ovviamente dipende dall' acustica della sala..ogni casistica è diversa..

Ton90maz 31-03-2016 17:12

Quote:

Originariamente inviato da Goofy Goober (Messaggio 43526602)
Io cmq ho messo un sub da 30cm in una stanza che è circa 35mq, e quando faccio la calibrazione sul sinto mi dice che il volume del sub è troppo alto e devo abbassarlo, la cosa simpatica è che il volume del sub è solo al 20% di output :eek:

sinceramente credo che la dimensione della stanza e la dimensione del subwoofer di per se conti poco... evidentemente il mio è super-over-powered per la mia stanza, infatti durante i film, nonostante adesso sia al 15% di output (l'ho abbassato ancora finchè il sinto non mi ha detto che era ok) suona fortissimo, anche troppo, e in certe scene viene instintivo abbassare il volume perchè i bassi sono troppo forti e fanno tremare troppo il pavimento :fagiano:

I misteri dell'acustica e dei sistemi di calibrazione e dei gusti personali e delle riflessioni :D

Se si volesse essere scrupolosi bisognerebbe analizzare il posizionamento del sub, a quanti metri di distanza, quanto gain ottengo dalla posizione (se ad angolo si ha il massimo rendimento), qual è l'impedenza di uscita del sintoampli e quella di ingresso del sub? Ho un ambiente open space o totalmente chiuso? Riflettente o meno? Il livello a cui ascolto è alto o basso? Ho tanta o poca distorsione?
Io per esempio avevo (ho, in realtà) un sub da 32, in 20 metri chiusi già faceva fatica, con tutto il casino che vuoi ma faceva fatica, nella sala da 25 metri ma open space lasciamo stare, praticamente morto. Rimesso nell'altra casa, è lì che ho l'ho letteralmente umiliato mettendo delle tracce davvero cattive, è emerso che finché vedi un film e senti effetti a caso mischiati insieme il suono e il casino si coprono a vicenda, insieme alla distorsione, ma appena lo metti alla prova con basse frequenze vere, forti, limitate di banda solo nella regione ultra bassa e di tracce audio ben note comprendi tutti i suoi limiti, è stato necessario usare un cassone da concerto o da multisala per capirlo. Tutto il controllo, la bassa distorsione e la discesa vibrata che ho adesso prima me la scordavo, eppure all'apparenza sembrava fare il suo dovere.

Quote:

sto difatti pensando di cambiarlo per uno da 25 o 20cm, e questo nonostante le casse frontali hanno i woofer laterali da 25cm.
E perché mai? Per avere a parità di pressione sonora il triplo della distorsione? Si abbassa semplicemente il volume, al limite lo cambi se non suona bene o non è sufficientemente frenato.

Anche perché nessuna installazione seria, nessun cinema, nessuno studio di registrazione si sognerebbe mai di avere un subwoofer più piccolo dei woofer frontali o delle stesse dimensioni. Nelle sale cinema correttamente tarate la superficie dei sub rispetto a quella dei woofer è dalle 3 alle 8 volte maggiore (dati empirici accuratamente elaborati prendendo esempi a caso :asd: ) e calcola che nei cinema non si tagliano mai i frontali come nelle installazioni domestiche, andando ad aggravare il carico del o dei sub.

larrylollo 01-04-2016 11:07

Salve a tutti ragazzi, mi han suggerito di chiedere qui, spero sia giusto.

Vorrei farmi un impianto audio e come budget massimo sono sui 1000/1200 euro. ossia:
Aplificatore, Lettore cd, diffusori, cavi da 20m

Vorrei stare nel nuovo.

La stanza è un rettangolo, 3 m x 3.5m

I diffusori per problemi di spazio, sono da parete, ma hanno il supporto da muro e li posiziono ai lati della parete più corta.

Mi potreste dare una mano per la scelta dei componenti?

io già mi sono fatto un'idea, ditemi se ho fatto male;

Amplificatore Denon PMA-720AE
Lettore Cd Denon DCD-720AE
Diffusori indiana line DIVA 255
Per il cavo audio minima idea
Può andare?

dado1979 01-04-2016 14:56

Quote:

Originariamente inviato da larrylollo (Messaggio 43530881)
Salve a tutti ragazzi, mi han suggerito di chiedere qui, spero sia giusto.

Vorrei farmi un impianto audio e come budget massimo sono sui 1000/1200 euro. ossia:
Aplificatore, Lettore cd, diffusori, cavi da 20m

Vorrei stare nel nuovo.

La stanza è un rettangolo, 3 m x 3.5m

I diffusori per problemi di spazio, sono da parete, ma hanno il supporto da muro e li posiziono ai lati della parete più corta.

Mi potreste dare una mano per la scelta dei componenti?

io già mi sono fatto un'idea, ditemi se ho fatto male;

Amplificatore Denon PMA-720AE
Lettore Cd Denon DCD-720AE
Diffusori indiana line DIVA 255
Per il cavo audio minima idea
Può andare?

Hai le idee già abbastanza chiare e i componenti che hai scelto sono tutti di buon livello.
Premettiamo alcune cose xò:
- in genere mettere i diffusori bookshelf a parete da risultati non buoni, o meglio non ottimali, l'acustica del suono è molto rigorosa;
- deve essere per forza sul nuovo o va bene anche l'usato? Perchè se accetti l'usato riesci ad arrivare a livelli nettamente superiori;
- che musica ascolti?

Lokis 01-04-2016 16:59

jamo s 426 hcs, alternativa?
 
Salve, vorrei acquistare il kit in oggetto e abbinarlo ad un subwoofer attivo Pioneer in mio possesso. Come sintoamplificatore ho al momento un kenwood 5.1 basso di gamma, penso di sostituirlo in futuro con un sintoamplificatore sui 400 euro, giusto per farvi capire la fascia. Mi serve per completare la saletta o soggiorno cinema con videoproiettore Sony hw40es. Lo consigliate o ci sono alternative massimo sui 300 euro?

larrylollo 01-04-2016 19:49

Quote:

Originariamente inviato da dado1979 (Messaggio 43531795)
Hai le idee già abbastanza chiare e i componenti che hai scelto sono tutti di buon livello.
Premettiamo alcune cose xò:
- in genere mettere i diffusori bookshelf a parete da risultati non buoni, o meglio non ottimali, l'acustica del suono è molto rigorosa;
- deve essere per forza sul nuovo o va bene anche l'usato? Perchè se accetti l'usato riesci ad arrivare a livelli nettamente superiori;
- che musica ascolti?


*Dado, ti posso rispondere senza problemi alla domanda sul genere musicale.
Ascolto molta musica, di generi diversi. Spazio dal Rock indie , musiche anni 70, musica tranquilla quale cantautorato o umplagged, dal genere un pò piu pompato quale rock e metal progressivo.
Detto questo ho scelto le indiana perchè hanno un buon rapporto qualità prezzo e perchè vorrei delle casse che non stancano all'ascolto. Tranquille insomma. Ho ascoltato con un cambridge sia le tesi che le nota e devo dire di esserne rimasto positivamente colpito. Le diva mai sentite, do per scontato che vadano un filo meglio.
*Vorrei stare nel nuovo
Siccome la stanza è relativamente piccola ho pensato a dei diffusori da parete, almeno non mi scervello a posizionarli, mi sono detto, anche perchè ho già il supporto da parete. (che sta a 180 cm da terra, bello alto insomma ma è inclinabile!..mmm.. i muri sono altissimi , sto sotto al tetto 0-0)

*Ora , siccome mi piace la musica, mi piace suonarla e mi piace ascoltarla bene, se dovessi rinunciare ai diffusori da parete e prendere quelli da pavimento, mi sono munito di seghetto alternatore e cacciaviti che se ci fossero da fare delle modifiche ai mobili , una “smussatina” ce la posso fare senza pensarci su poi cosi tanto.

zarcalagas 02-04-2016 12:47

Ciao a tutti

spero possiate fornirmi un consiglio: posseggo già 2 Casse Chario Silhouette 200, che ritengo piuttosto buone, e vorrei abbinarci un impiantino con un badget di circa 400 €.

Non essendo ne un audiofilo ne un cinefilo incallito, non pretendo chissà che, ma desidero un buon rapporto tra prezzo qualità e, sopratuttto, comodità. Vorrei poter ascoltare sia musica, che poter usufruire dell'impianto per vedere qualche film; per me l'importante, anzi fondamentale, è che sia wireless, perchè ne ho goduto per un po con uno stereo compatto (non mio), ed ora non ne riesco a fare a meno. Vorrei anche che abbia la possibilità di collegare piu dispostivi, come TV, play (che ancora non ho), chiavette usb e/o lettori esterni. Della radio, invece, me ne importa nulla.
Ovvio che so bene che solitamente dispositivi multiuso, in genere, non eccellono in nessuna delle funzioni che fanno, ma sono disposto ad accettare il compromesso. Per questo motivo, la mia scelta si orienterebbe su un Home Theater.
Ora, non sto a chiedervi se un HT sappia fare uscire la musica meglio di quanto un HIFI possa uscire l'audio un film, ne se uno Yamaha suoni meglio di un Pioneer; ma secondo voi c'è qualche modello che possa fare al caso mio piuttosto che un altro? 5.1 o 7.1.. non mi interessa; eventualmente valuterei anche usato, anche se sarebbe un po complesso visto che abito in Germania.

Infine una domanda tecnica: su qualsiasi HT è possibile abbinarci casse wireless oppure ne servono di particolari? in questo caso, per evitare fili in giro, vorrei preventivare un impianto con le sole casse anteriori con i fili e le sole posteriori in wireless.
e anche: i modelli di HT hanno anche una funzione per cui sentire musica solo sulle due casse principali pur avendo altre casse installate?

Grazie mille.

sacd 02-04-2016 20:35

Quote:

Originariamente inviato da Lokis (Messaggio 43532260)
Salve, vorrei acquistare il kit in oggetto e abbinarlo ad un subwoofer attivo Pioneer in mio possesso. Come sintoamplificatore ho al momento un kenwood 5.1 basso di gamma, penso di sostituirlo in futuro con un sintoamplificatore sui 400 euro, giusto per farvi capire la fascia. Mi serve per completare la saletta o soggiorno cinema con videoproiettore Sony hw40es. Lo consigliate o ci sono alternative massimo sui 300 euro?

Discussione spostata dentro quella ufficiale


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 17:38.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.