Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Schede Video - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=28)
-   -   [HWVintage] Retrogaming avanti tutta (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=991407)


sanford 29-03-2014 08:10

Quote:

Originariamente inviato da GREENMERCURY (Messaggio 40920311)
Dubbio dubbione : Turok II gira bene sulle Voodoo o è meglio con le opengl e una radeon 8500le? immagino che una 8500 come immagine e ed effetti sia superiore ma non volendo sostituire la Rage fury sul retropc ci stavo pensando un po su. Altro quesito su una stessa macchina la Voodoo3 2000 pci mi straccia la 3000 agp come resa grafica forse sono i driver forse è turok che vedo ha una lista di adattatori pci e non contempla le agp se non che schede non voodoo? Driver Amigasport per entrambe le schede.

Vado a memoria eh, ma mi sembra che gli Amigasport fossero una release messa a punto principalmente per la Voodoo 3 3500 TV; se sei in ambiente 98 io userei gli ultimi drivers ufficiali 3DFX (anche se son beta va bene lo stesso), magari con le librerie WickedGL e/o MesaFX da provare a seconda del gioco, invece in ambiente XP/seven userei gli SFFT sempre supportati da WickedGL e/o MesaFX dove ne valga la pena :)

Naturalmente se gli fps reggono, setta i drivers al massimo della qualità visiva, quindi il LOD BIAS a -2 ;)

GREENMERCURY 29-03-2014 16:06

Attualmente sono su XP/98 in dualboot ma il prob. si verifica in XP, provero a mettere gli SFFT .

shodan 29-03-2014 21:09

Quote:

Originariamente inviato da goriath (Messaggio 40917253)
OpenGVS RWB 2.4.2



Qui c'è il readme di quella release. Mentre questa è tutta la cronistoria dell'ICD OpenGL di 3dfx. Evidentemente l'ICD voleva essere davvero un sostitutivo completo.

Interessante... non ricordavo proprio che 3dfx avesse sviluppato un ICD per le Voodoo1/2.

Comunque, nel readme si legge:
"OpenGL(r) ICD: Known Limitations
----------------------------------
The OpenGL ICD included with this kit is meant for use with OpenGL based
games only. It may not be compatible with other applications that use the
OpenGL API for 3D rendering support."

Sembra quasi come se fosse un miniport "on steroid"...

Ciao. :)

Space Marine 05-05-2014 04:25

Per puro caso ho trovato questo thread:

http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2612003

navigando sul forum

Voi che avreste risposto al tipo? :D

A prescindere dal fatto che forse alcune cose meritavan di esser buttate, sinceramente mi sembra assurda la risposta di chi pensa che abbia un valore storico SOLO il preassemblato commodore, ibm o chicchessia.

Sicuramente lo ha, ma perchè, pezzi rari esclusi, ha rappresentato un momento storico all'interno dell'industria informatica. Esattamente come può averlo fatto una 3dfx voodoo, o una nvidia nv1.



E questo senza considerare il fattore economico, che a dare una veloce occhiata su ebay alla voce 3dfx, mostra un aumento di un buon 50% (ma anche il doppio) dei prezzi anche solo rispetto a 4-5 anni fa

PhoEniX-VooDoo 05-05-2014 08:41

io intanto mi sono preso una bella ABIT KG-7 + CPU (penso 1.33Ghz) e 2GB di RAM :cool:

goriath 05-05-2014 14:26

Quote:

Originariamente inviato da Space Marine (Messaggio 41056316)
Per puro caso ho trovato questo thread:

http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2612003

navigando sul forum

Voi che avreste risposto al tipo? :D

A prescindere dal fatto che forse alcune cose meritavan di esser buttate, sinceramente mi sembra assurda la risposta di chi pensa che abbia un valore storico SOLO il preassemblato commodore, ibm o chicchessia.

Sicuramente lo ha, ma perchè, pezzi rari esclusi, ha rappresentato un momento storico all'interno dell'industria informatica. Esattamente come può averlo fatto una 3dfx voodoo, o una nvidia nv1.



E questo senza considerare il fattore economico, che a dare una veloce occhiata su ebay alla voce 3dfx, mostra un aumento di un buon 50% (ma anche il doppio) dei prezzi anche solo rispetto a 4-5 anni fa

Sì ma effettivamente quelle 3dfx sono praticamente nulla sulla mole di roba elencata. Quindi le risposte che ha ricevuto sono state bene o male corrette. Le speranze di possedere hardware da retrocomputing, per quanto fossero ingenuamente in buonafede, erano errate. Il retrocomputing così come lo s'intende è ben altra cosa. Magari retrogaming. Però ecco, l'unico hardware interessante in tal senso erano forse quelle due 3dfx e poco altro, tipo qualche 486. Al tizio non interessava metterla su un piano economico, tuttavia esprimere dei numeri fa capire di cosa parliamo. Parliamo di qualcosa che non arriva ai 50 euro di valore complessivo valutando unicamente ciò che ha un interesse minimo/irrisorio e bisognerebbe comunque trovare qualcuno che riconosca questo interesse e lo apprezzi. Sicuramente è più facile che si crei interesse intorno ad una CPU datata piuttosto che intorno ad una scheda video datata, almeno per come è strutturato questo settore oggi. Dovrà passare ancora qualche decennio prima che si cominci a guardare all'hardware grafico (o i primi 486/Pentium e compagnia) con lo stesso interesse con cui oggi si guarda alle prime macchine computazionali, amiga, commodore, ecc... Il restante 99% è davvero, mi duole dirlo, immondizia e basta. Tra i cabinet grigiastri commerciali e plasticosi che tutti ci ricordiamo bene, menzione di merito va a quel Chieftec scorto lì in mezzo, che era uno dei migliori del suo tempo e rimane tutt'oggi un gran bel case!

Space Marine 05-05-2014 15:02

Quote:

Originariamente inviato da goriath (Messaggio 41058249)
Sì ma effettivamente quelle 3dfx sono praticamente nulla sulla mole di roba elencata. Quindi le risposte che ha ricevuto sono state bene o male corrette. Le speranze di possedere hardware da retrocomputing, per quanto fossero ingenuamente in buonafede, erano errate. Il retrocomputing così come lo s'intende è ben altra cosa. Magari retrogaming. Però ecco, l'unico hardware interessante in tal senso erano forse quelle due 3dfx e poco altro, tipo qualche 486. Al tizio non interessava metterla su un piano economico, tuttavia esprimere dei numeri fa capire di cosa parliamo. Parliamo di qualcosa che non arriva ai 50 euro di valore complessivo valutando unicamente ciò che ha un interesse minimo/irrisorio e bisognerebbe comunque trovare qualcuno che riconosca questo interesse e lo apprezzi. Sicuramente è più facile che si crei interesse intorno ad una CPU datata piuttosto che intorno ad una scheda video datata, almeno per come è strutturato questo settore oggi. Dovrà passare ancora qualche decennio prima che si cominci a guardare all'hardware grafico (o i primi 486/Pentium e compagnia) con lo stesso interesse con cui oggi si guarda alle prime macchine computazionali, amiga, commodore, ecc... Il restante 99% è davvero, mi duole dirlo, immondizia e basta. Tra i cabinet grigiastri commerciali e plasticosi che tutti ci ricordiamo bene, menzione di merito va a quel Chieftec scorto lì in mezzo, che era uno dei migliori del suo tempo e rimane tutt'oggi un gran bel case!


ma infatti sicuro dovrà fare selezione, ma io considererei utile anche le schede madri con slot agp universale (del periodo dei p3 i810 e degli athlon thunderbird), come anche le schede audio isa con l'opl3 originale, che per gli appassionati di giochi dos possono sempre essere utili.

Ovviamente valore economico a parte, tutto ciò ha senso solo se interessa in prima persona, se ci sta un qualche tipo di attaccamento affettivo o semplicemente se si vuol far girare un vecchio gioco non in emulazione :)
Se non lo si fa per passione non si va da nessuna parte.

Giusto mi da fastidio la "spocchiosità" che talvolta percepisco da appassionati di amiga/c64 che ritengono i pezzi x86 come qualcosa di meno degno di essere riutilizzato, come se ci fosse un retrogaming di serie A e uno di serie B.


Detto questo a breve posto qualche foto, ho rimesso su il retropc ed ora funziona in modo quasi decente :)

goriath 05-05-2014 16:50

Ma io sono pure d'accordo con te, se fosse per me salverei ben di più. Il punto era che quello aveva in testa l'idea del "museo" di cui gli aveva parlato il fratello e si voleva rendere conto di quanto era sensata questa idea sulla base di quell'hardware. La risposta è univocamente: NO.

Quello che lì in mezzo è interessante (lasciando perdere il quanto) non ha comunque un interesse museale tale da poter ritenere di esporre.

GREENMERCURY 29-05-2014 15:39

E' interessante come tutti varino i propi pareri sul retrocomputing, o retrogaming che sia a febbraio ad un utente di questo forum è stata inviata, su sua richiesta e a pagamento, una certa quantita di roba tipo quella del post prima menzionato.
Io compreso gli ho inviato 2 mobo antiche(486 e socket7) diversi hdd (800,2giga 4 giga compreso uno da 5.25 seagate) e un paio di proci, che a suo dire avrebbe utilizzato per assemblare retro pc per giochi dos. Comunque da conoscenti ho sentito che un vecchio olivetti tipo M20 chi l' ha comprato, l' ha pagato 100 euro con chiare tracce di ruggine sul cabinet :eek: , e il tutto per rivenderlo in un' altra citta dove cè un mercatino specializzato in pc da collezione :D. Comunque pezzi come Amiga e altri homecomputer andrebbero distinti dai pc come dalle console e anche il valore è difficile da quantificare una Octane quadriprocessore costa meno di un Vcs fra poco.:mc:

Crisp 29-05-2014 19:04

Perchè ci sono persone che danno a certi hardware un valore sentimentale, c e questo diventa un pezzo raro da collezionare ad ogni costo.

PhoEniX-VooDoo 29-05-2014 19:07

io per esempio non riesco a vedere un tualatin o una 3dfx senza comprarli :fagiano:

GREENMERCURY 29-05-2014 20:58

Quote:

Originariamente inviato da PhoEniX-VooDoo (Messaggio 41148676)
io per esempio non riesco a vedere un tualatin o una 3dfx senza comprarli :fagiano:

Bene allora quando prossimamente li metto in vendita so gia che avrò un possibile avventore.:cincin:

Credo che le macchine che odveva assemblare non fossero per lui ha comprato degli scatoloni di roba.:sofico:

galaverna 03-06-2014 22:04

Riguardo al thread indicato, io terrei certe cose: magari un case bello spazioso, le ram sicuramente quasi tutte, processori ce ne sono buoni solo alcuni, qualche scheda madre, svchede video quasi tutte:D proprio perchè mi piace il retrogaming ma molta roba secondo me occupa spazio e basta :)

Questo non vuol dire buttare in un ecocentro, ma bensì darla a qualcuno e alimentare la passione per il retrogaming :) ...si trova sempre qualcuno che la vuole ma da prenderci poco o nulla...ma lo scopo è la passione :)

shodan 04-06-2014 15:33

Quote:

Originariamente inviato da PhoEniX-VooDoo (Messaggio 41148676)
io per esempio non riesco a vedere un tualatin o una 3dfx senza comprarli :fagiano:

Ormai circa due anni fa, decisi di far fare "un giro" ai vecchi server ormai in disuso.
Tra questi c'è un dual P3-S (Tualatin) @ 1.13 Ghz con 512 MB di SDRAM e controller SCSI PERC 5/i... ai suoi tempi questa macchina non era niente male.

Peccato che i P3-S siano stati "uccisi" per far posto agli Xeon4... :bsod:

galaverna 04-06-2014 21:38

Quote:

Originariamente inviato da shodan (Messaggio 41169201)
Ormai circa due anni fa, decisi di far fare "un giro" ai vecchi server ormai in disuso.
Tra questi c'è un dual P3-S (Tualatin) @ 1.13 Ghz con 512 MB di SDRAM e controller SCSI PERC 5/i... ai suoi tempi questa macchina non era niente male.

Peccato che i P3-S siano stati "uccisi" per far posto agli Xeon4... :bsod:

c'erano anche i dual athlon...vorrei provarne uno....c'erano anche server con dual coppernime

impressionante la differenza tra tualatin normale (28mil di transistor) e tualatin -S (48mil di transistor) e consuma anche meno.....come mai sta differenza?

walter sampei 04-06-2014 23:00

Quote:

Originariamente inviato da galaverna (Messaggio 41170736)
c'erano anche i dual athlon...vorrei provarne uno....c'erano anche server con dual coppernime

impressionante la differenza tra tualatin normale (28mil di transistor) e tualatin -S (48mil di transistor) e consuma anche meno.....come mai sta differenza?

cosi' a spanne, mi viene da dire la cache :)

mi hai ricordato una cosa: all'epoca avevo un sempron 2600+ socket a, a 1833 mhz, che quando overclockavo veniva riconosciuto dalla scheda madre come athlon mp :D forse il sempron socket a supportava il multiprocessing, ma se non erro solo un chipset amd (veramente amd, molto prima di ati) scrauso dell'epoca lo permetteva

shodan 04-06-2014 23:53

Quote:

Originariamente inviato da galaverna (Messaggio 41170736)
c'erano anche i dual athlon...vorrei provarne uno....c'erano anche server con dual coppernime

impressionante la differenza tra tualatin normale (28mil di transistor) e tualatin -S (48mil di transistor) e consuma anche meno.....come mai sta differenza?

Vero, ma i dual Athlon consumavano parecchio di più.

Considera che un P3-S @ 1.13 GHz avrà avuto un TDP di 35 watt, mentre gli Athlon MP partivano dai 47 in su (sempre parlando di CPU a voltaggio standard, ovviamente).

La differenza di trasistors tra un P3 coppermine e un P3-S tualatin è data principalmente dai 256 KB di cache in più (6 trasistors per bit * 2M + tag e altro = circa 15M di transistors in più) e in minor parte da miglioramente nella logica stessa (es: i tualatin integrano un hardware prefetcher).

Ciao. :)

shodan 04-06-2014 23:55

Quote:

Originariamente inviato da walter sampei (Messaggio 41171014)
cosi' a spanne, mi viene da dire la cache :)

mi hai ricordato una cosa: all'epoca avevo un sempron 2600+ socket a, a 1833 mhz, che quando overclockavo veniva riconosciuto dalla scheda madre come athlon mp :D forse il sempron socket a supportava il multiprocessing, ma se non erro solo un chipset amd (veramente amd, molto prima di ati) scrauso dell'epoca lo permetteva

Strano, AMD all'epoca bloccava il multi-processor tramite i ponticelli L1-L2-ecc. Per caso li avevi cortocircuitati per alzare il moltiplicatore e/o il vcore?

Il chipset AMD era il 760, e non era poi così male... ;)
In teoria Nforce e KT266A erano più avanzati, ma per lo meno il 760 era rock-solid.

Ciao. :)

walter sampei 05-06-2014 01:04

Quote:

Originariamente inviato da shodan (Messaggio 41171112)
Strano, AMD all'epoca bloccava il multi-processor tramite i ponticelli L1-L2-ecc. Per caso li avevi cortocircuitati per alzare il moltiplicatore e/o il vcore?

Il chipset AMD era il 760, e non era poi così male... ;)
In teoria Nforce e KT266A erano più avanzati, ma per lo meno il 760 era rock-solid.

Ciao. :)

nada, solo alzato l'fsb, era una scheda madre marcissima da 35 e, credo ecs, che dava continui problemi tra l'altro

shodan 05-06-2014 11:17

Quote:

Originariamente inviato da walter sampei (Messaggio 41171162)
nada, solo alzato l'fsb, era una scheda madre marcissima da 35 e, credo ecs, che dava continui problemi tra l'altro

:stordita:

Per curiosità, che chipset monta?

Ciao. :)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 07:54.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.