Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Overclocking (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=15)
-   -   Intel Haswell socket 1150 4670K/ 4770K Overclocking Club (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2584048)


guka81 07-02-2019 07:40

Quote:

Originariamente inviato da °Phenom° (Messaggio 46054315)
Si, praticamente quasi tutte le ddr3 fino ad 1.8/1.85v vanno senza problemi e per qualche prova si puo arrivare anche a 2v+ su alcuni modelli, poi in base ai chip specifici che montanto si comportano in modo differente, per esempio i samsung hch9 sono certificati ad 1.975v, le vecchie elpida hyper invece al contrario sono le più suscettibili di sempre già ad 1.8v+ ad alcuni utenti scazzavano. Comunque qualche post fà ne avevo parlato nello specifico del discorso oc ram, per questo ti chiedevo quali monti, 2800mhz se su base samsung sono notevoli. In ogni caso accertati anche fossero delle hynix di avere miglioramenti nel bandwidth con aida64 a freq così elevate, dalle mie prove passate solo quelle che montavano moduli mfr avevano miglioramenti effettivi all'aumentare di freq, e non sempre regolari senza intervenire di fino su terziari e secondari.

Siccome gioco ad assassin creed odyssey è molto ram dipendente,
Rispetto alle 1600 ho recuperato circa 20fps dai minimi ai massimi.
Ora essendo una piattaforma vecchia nn mi metto più di tanto a fare test bènch ecc, però su alcuni bench la frequenza aiuta ma devo ancora vedere se riesco ad abbassare un po' i timing.
In odyssey prima in alcune aree il processore era sempre al 100%e scendeva sui 50fps in 1080p e max 70/75, adesso difficile che scende sotto i70fps Con picchi oltre i 100fps..sembra un altra piattaforma.
Anche farcry 5 ha recuperato 11 fps sul bènch, tomb raider quasi influente.
Per dire il 4790k è ancora ottimo e con overclock è ram ad alte frequenze se la gioca con i ryzen nuovi.
Tutti i video che si vedono su YouTube che sembra che la CPU sia bottleneck deriva dalle ram.
Ovvio se vogliamo giocare con la 2080ti a 1080p e fare 140fps fissi allora un 9700k fornisce di sicuro una migliore prestazione

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk

Mandalore 07-02-2019 09:00

Quote:

Originariamente inviato da teox85 (Messaggio 46052631)
Dai vari test che ho effettuato nelle 3 modalità offset, adaptive, manual, queste sono le mie conclusioni (in riferimento alla mia scheda madre ovviamente):
- offset: non so se ha qualche problema la mia scheda madre ma non riesco a renderlo del tutto stabile, mi overvolta troppo, anche se il mio calcolo per misurare l'offset è corretto, quindi non la reputo affidabile
- adaptive: è la modalità che uso attualmente, sia il vid che il vcore scendono in idle ma mi serve uno 0.01v in più per trovare la stabilità
- manual: è la modalità che ho utilizzato fino ad un paio di anni fa, è una roccia, il vid rimane fisso ma il vcore scende quando è in idle se attivo tutti i c-state con -0.01v rispetto all'adaptive

Se io imposto manual il vcore resta sempre fisso, non mi scende in idle, anche con tutti i C-state attivi. Ho la Maximus Hero VII e un 4770k deliddato.
Normalmente io uso la modalità adattativa, però quando capita un'istruzione AVX mi schizza di 0.08 V il voltaggio e ovviamente anche la temperatura. Questo capitava anche con la CPU a frequenze stock, però sia in offset che in adattativa non riesco ad escluderlo. Mi secca perché senza quello spike le temperature sotto qualsiasi carico, stress test compresi, non arriverebbero neanche a 80 gradi con voltaggio CPU a 1.335V

guka81 07-02-2019 09:08

Quote:

Originariamente inviato da Mandalore (Messaggio 46054924)
Se io imposto manual il vcore resta sempre fisso, non mi scende in idle, anche con tutti i C-state attivi. Ho la Maximus Hero VII e un 4770k deliddato.

Normalmente io uso la modalità adattativa, però quando capita un'istruzione AVX mi schizza di 0.08 V il voltaggio e ovviamente anche la temperatura. Questo capitava anche con la CPU a frequenze stock, però sia in offset che in adattativa non riesco ad escluderlo. Mi secca perché senza quello spike le temperature sotto qualsiasi carico, stress test compresi, non arriverebbero neanche a 80 gradi con voltaggio CPU a 1.335V

Sono problemi di scheda madre purtroppo.
Io con la MSI mi trovo bene impostato offset +adaptative mode ed ho un vcore max stabile e nn variabile, così aumenta e diminuisce in base al carico..


Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk

teox85 07-02-2019 11:00

Quote:

Originariamente inviato da Mandalore (Messaggio 46054924)
Se io imposto manual il vcore resta sempre fisso, non mi scende in idle, anche con tutti i C-state attivi. Ho la Maximus Hero VII e un 4770k deliddato.

I C-state devi proprio impostarli su "enable", su "auto" non va bene.

Mandalore 07-02-2019 11:05

Quote:

Originariamente inviato da teox85 (Messaggio 46055273)
I C-state devi proprio impostarli su "enable", su "auto" non va bene.

Sono su enabled.
Anche C6 e C7 attivi, uno long e l'altro short (o viceversa, ora non ricordo troppo bene).
Più tardi posto uno screenshot.

teox85 07-02-2019 11:21

Quote:

Originariamente inviato da Mandalore (Messaggio 46055289)
Sono su enabled.
Anche C6 e C7 attivi, uno long e l'altro short (o viceversa, ora non ricordo troppo bene).
Più tardi posto uno screenshot.

E allora non so che dirti, probabilmente dipende dalla scheda madre come hanno già detto...So che sulla Asus è possibile farlo.

°Phenom° 07-02-2019 12:09

Quote:

Originariamente inviato da Mandalore (Messaggio 46055289)
Sono su enabled.
Anche C6 e C7 attivi, uno long e l'altro short (o viceversa, ora non ricordo troppo bene).
Più tardi posto uno screenshot.

Con la stessa mobo e vcore in offset ho tutti i risparmi energetici attivi senza problemi, se vai in manual non penso tu possa avere il vcore adattivo, al max droppa solo la frequenza. Comunque anche a me le avx fanno schizzare le temp, non ho fatto caso se anche a causa del vcore che sale o meno, per fortuna non mi capita mai di utilizzarle per cui non mi sono mai posto il problema.

Mandalore 07-02-2019 13:38

Quote:

Originariamente inviato da teox85 (Messaggio 46055345)
E allora non so che dirti, probabilmente dipende dalla scheda madre come hanno già detto...So che sulla Asus è possibile farlo.

Io ho una Asus, Maximus Hero VII.

Quote:

Originariamente inviato da °Phenom° (Messaggio 46055460)
Con la stessa mobo e vcore in offset ho tutti i risparmi energetici attivi senza problemi, se vai in manual non penso tu possa avere il vcore adattivo, al max droppa solo la frequenza. Comunque anche a me le avx fanno schizzare le temp, non ho fatto caso se anche a causa del vcore che sale o meno, per fortuna non mi capita mai di utilizzarle per cui non mi sono mai posto il problema.

Ah ecco infatti, mi sembrava strano che scendesse in manual mode.
Comunque ecco la mia schermata sui C-states.

Ho solo la sezione Package su Auto, comunque anche settando C7 là non cambia nulla. Comunque non che mi cambi la vita lasciare su adaptive, le spike AVX durano un nanosecondo nei giochi, mi devo solo ricordare di rimettere manual se mai dovessi fare un benchmark.

teox85 07-02-2019 13:43

A me in manual con le impostazioni esattamente come le tue scende sia voltaggio che frequenza, come in offset o adaptive, il vid invece non scende a differenza di questi due.

°Phenom° 07-02-2019 14:57

A quanto pare sulla VII hero no, in quanto anche a me droppa solo la frequenza in manual. Comunque puoi lasciare tutti i risparmi attivi anche in benchmark, non perdi praticamente nulla. Se proprio vuoi avere la freq fissa ti basta attivare il profilo energetico di windows "alte prestazioni" e la cpu starà sempre a frequenza e vcore massimo fisso, poi se lo metti nuovamente su bilanciato ripartono i risparmi energetici :)

Barco Maldini 14-02-2019 10:13

Primo giorno di prove ieri sera (per il tempo che ho, non molto tornando da lavoro) dopo il delid del 4790k

Viaggio tranquillo a 4.7 con 1.27 e 1.89 in...temperature ottime anche a sotto aida...
Prime95 invece mi manda over 82° di picco, però ad aria è anche un risultato atteso.
La media del full load dallo stress test di intel extreme, che è già più un "full load" vicino al daily use, non sale sopra i 63° di media con picchi di 65

Stasera proverei anche i 4.8 o 4.9 (dubito), sicuramente non voglio salire sopra i 1.290v... peccato sia san valentino

PS. adesso ho sul groppone un delid mate 2 e un IHS in rame per devil's canyon/ haswell...se dovesse interessare a qualcuno...

guka81 14-02-2019 16:21

Quote:

Originariamente inviato da Barco Maldini (Messaggio 46069784)
Primo giorno di prove ieri sera (per il tempo che ho, non molto tornando da lavoro) dopo il delid del 4790k



Viaggio tranquillo a 4.7 con 1.27 e 1.89 in...temperature ottime anche a sotto aida...

Prime95 invece mi manda over 82° di picco, però ad aria è anche un risultato atteso.

La media del full load dallo stress test di intel extreme, che è già più un "full load" vicino al daily use, non sale sopra i 63° di media con picchi di 65



Stasera proverei anche i 4.8 o 4.9 (dubito), sicuramente non voglio salire sopra i 1.290v... peccato sia san valentino



PS. adesso ho sul groppone un delid mate 2 e un IHS in rame per devil's canyon/ haswell...se dovesse interessare a qualcuno...

Più o meno è in linea con la media..
Io per fare 4.9mhz lo tengo a 1.38di vcore..
Ma se nn te la senti puoi provare a stare a 4.8mhz entro 1.35v.
Le temp sono un po' altine che Dissipatore hai?. Io con hydro coirsair a 1.38v arrivo a 80/82 gradi

Inviato dal mio JSN-L21 utilizzando Tapatalk

Barco Maldini 15-02-2019 09:46

Sono ad aria con un noctua con due ventole da 120, in uso reale non arriva a mai 60° dopo il delid, non mi preoccupa in realtà (il procio deve durare fino all'upgrade di natale prossimo. Nel case ho altre due da 140 in immissione davanti e 2 da 140 in estrazione sopra più la classica da 120 dietro al case in estrazione.

Ad ogni modo sono RS@4.7 1.27V, a 4.8 devo salire a 1.35 e sinceramente è troppo per 100Mhz di guadagno, preferisco stare tranqui a 4.7 con temperature oneste...prossimo acquisto un AIO discreto che fitti nel mastercase pro 5...

piefab 15-02-2019 11:11

Quote:

Originariamente inviato da Barco Maldini (Messaggio 46071810)
Ad ogni modo sono RS@4.7 1.27V, a 4.8 devo salire a 1.35 e sinceramente è troppo per 100Mhz di guadagno

Bravo. E' questo quello che intendevo. Bisogna trovare il limite logico oltre il quale non ha più senso salire.

P.S.
Un mio amico ha realizzato un delid tool con la stampante 3D. Mi sta venendo voglia di provarlo...

°Phenom° 15-02-2019 13:20

Quote:

Originariamente inviato da piefab (Messaggio 46072042)
Bravo. E' questo quello che intendevo. Bisogna trovare il limite logico oltre il quale non ha più senso salire.

P.S.
Un mio amico ha realizzato un delid tool con la stampante 3D. Mi sta venendo voglia di provarlo...

Indubbiamente, ma è anche sbagliato fare di tutta l'erba un fascio. Se si è appasionati di oc con a corredo un custom loop su cui magari ci si è investito non poco, normale si cerchi qualcosa in più, non è questione di scelta logica o meno.. L'utente Barco Maldini ha centrato in pieno il suo sweet spot, ad aria 1.27v 4.7ghz mi sembrano un ottimo risultato, sia in termini di efficienza energetica che temp massime.

Barco Maldini 15-02-2019 13:31

Quote:

Originariamente inviato da °Phenom° (Messaggio 46072347)
Indubbiamente, ma è anche sbagliato fare di tutta l'erba un fascio. Se si è appasionati di oc con a corredo un custom loop su cui magari ci si è investito non poco, normale si cerchi qualcosa in più, non è questione di scelta logica o meno.. L'utente Barco Maldini ha centrato in pieno il suo sweet spot, ad aria 1.27v 4.7ghz mi sembrano un ottimo risultato, sia in termini di efficienza energetica che temp massime.

Concordo, mio fratello è scimmiato di OC e liquid cooling e ovviamente cerca il livello di dettaglio al MHZ e al mV...
Io faccio un bilancio prestazionale, la prestazione pura "da benchmark", non mi interessa, non perchè sia da sciocchi ma io uso il PC per gaming e mi piace sfruttare al massimo l'HW, però al massimo sensato...non al massimo possibile.

Poi, oh, magari fra 6 mesi mi prendo un bell'AIO e già che riapro la macchina, cerco i 200mhz in più per arrivare a 4.9...si sa mai.

Barco Maldini 15-02-2019 13:33

Quote:

Originariamente inviato da °Phenom° (Messaggio 46072347)
Indubbiamente, ma è anche sbagliato fare di tutta l'erba un fascio. Se si è appasionati di oc con a corredo un custom loop su cui magari ci si è investito non poco, normale si cerchi qualcosa in più, non è questione di scelta logica o meno.. L'utente Barco Maldini ha centrato in pieno il suo sweet spot, ad aria 1.27v 4.7ghz mi sembrano un ottimo risultato, sia in termini di efficienza energetica che temp massime.

PS. occhio che i delid tool in materiale plastico, leggevo, rischiano di cedere/creparsi (sarà vero?), dato che dovevo comprarlo mi sono un pochino documentato. Rischiare 200 euro di procio per risparmiare 10 euro di tool?...mmmh, anche no.

IO ho il delid mate2 che non mi serve più...te lo spaccio se vuoi.

piefab 15-02-2019 14:48

La logica per me è trovare il limite massimo che per queste cpu potrebbe essere 1.35V e vedere a quanto arrivi di frequenza. Ti fai due o tre bench in stabilità, due o tre screenshot da postarei nei forum... poi però tornerei a 1.27/1.28 che magari come dimostra Barco Maldini perdi solo 100MHz. Tutto qui.

piefab 15-02-2019 14:52

Ma voi che avete deliddato, ma poi usate del silicone per richiudere o si può evitare? Oppure non so due gocce di attack...:confused:

°Phenom° 15-02-2019 16:57

Quote:

Originariamente inviato da piefab (Messaggio 46072582)
La logica per me è trovare il limite massimo che per queste cpu potrebbe essere 1.35V e vedere a quanto arrivi di frequenza. Ti fai due o tre bench in stabilità, due o tre screenshot da postarei nei forum... poi però tornerei a 1.27/1.28 che magari come dimostra Barco Maldini perdi solo 100MHz. Tutto qui.

Sicuramente, sono d'accordo con te, fossi ad aria farei lo stesso, ma se si hanno buone temp e si fà tutto correttamente non vedo perchè entro certi limiti uno non debba spingersi oltre 1.35v daily, non per forza tutti cerchiamo la migliore efficienza, 100/200mhz in più gratuiti li trovo comodi, tra l'altro wattmetro alla mano i consumi non differiscono eccessivamente. Poi ripeto, personalmente ho avuto zero degradazione in 2 anni ad 1.38v 4.9ghz e quasi altri 2 a 1.43v 5ghz, non stiamo parlando di un voltaggio killer quale puó esser considerato un ipotetico 1.5v+ per un 22nm, dove oltre che per rapidi benchmark alla lunga si rischia di degradare o nel caso peggiore friggere la cpu anche sotto liquido. Riguardo il delid al tempo lo feci con il metodo morsa e martello, sudai freddo ma andó tutto alla perfezione :asd: Comunque risiliconare 'l his è comodo per una questione di pulizia del lavoro e semplifica l'alloggiamento della cpu nel socket, personalmente prima di tenerlo totalmente cabrio ho provato sia l his libero che il silicone industriale, per intenderci lo stesso che ha la cpu di fabbrica, detto ció ti consiglierei quest'ultimo metodo, attento solo ad applicare uno strato del minor spessore possibile onde evitare che non si creino imperfezioni di contatto sul die. Sul metodo attack non avendolo provato non mi esprimo, ma penso allo stesso tempo non sia l'ideale.

Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk

piefab 15-02-2019 17:15

Si in effetti l'attack è corrosivo e poi cristallizza. Meglio evitare. Solo che stavo facendo due conti... motivazionali e anche economici... delid tool (che magari mi presta il mio amico), metallo liquido (caro come l'oro), pasta termica di qualità, silicone per alte temperature (immagino che il silicone universale non sia il top) aggiungiamo anche la scocciatura di smontare il noctua e il rischio del delid (che se anche è ridotto rispetto alla morsa o alla lametta comunque ti lascia quel sottile brivido di incertezza come quando aggiorni un BIOS di un prodotto che non conosci...). Boh... alla fine devo trovare le motivazioni giuste :D

°Phenom° 15-02-2019 18:09

Guarda, una confezione di silicone industriale costa pochi euro, come metallo ti consiglierei di prendere il thermal grizzly conductonaut rispetto alla liquid pro/ultra, ed anche se il prezzo è elevato ti basta ed avanza per moltissime applicazioni il tubetto da 1g, quindi magari poi a piacimento puoi utilizzarlo anche per la gpu e tra his e dissipatore se con base nickelata. Per il discorso delid non mi farei troppi problemi, l'ho fatto io prendendo letteralmente a martellate il bordo del pcb, con un delid tool funzionale saresti proprio sul velluto :D

Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk

piefab 15-02-2019 21:52

Mah la GPU sta sempre sotto 40°C e quando la stresso al massimo arriva a 55-56 tenendo presente che le ventole partono solo dopo 50°C. Direi che non serve.
Vediamo dai... aspetto l'ispirazione :O

teox85 18-02-2019 08:20

Ma in realtà non è indispensabile richiudere con silicone o quant'altro, io non ho mai usato nulla (ho aperto e usato 4 cpu, senza delid tool, ma con morsa e martello :D), ho semplicemente appoggiato l'his sopra alla cpu e installata così, rimane in posizione da sola.
In ogni caso è davvero difficile rompere la cpu, non abbiate tutta sta paura...

piefab 22-02-2019 17:31

Ragazzi ce l'ho fatta... deliddato.

Scusate se il test fatto è un po' frettoloso ma ero abbastanza nervoso.

PRIMA


DOPO



Per ora sono sempre alla frequenza che avevo prima, ossia a 4200. Immagino che se avessi fatto la comparazione a 4400 la differenza sarebbe ancora maggiore.

KampMatthew 22-02-2019 18:34

Direi che è riuscito molto bene. 20 e passa gradi in meno :asd:

piefab 22-02-2019 18:37

Si sono soddisfatto. Avrei firmato per 15 gradi e sono usciti 23 sul core più alto. Ora stavo facendo un Linx065 e il picco è stato di 66°C. Prima se non sbaglio arrivavo a 89-90. Ottimo. Poi con calma proverò i 4.4GHz

piefab 23-02-2019 11:12

Prova a 4400. Stabilità trovata praticamente subito. Ho messo VCore override a 1.260V, Initial e eventual Cpu input voltage 1.720V. Picco massimo a 80°C.



Come frequenza mi fermo qui. Ora valuto se aumentare la cache che è sempre a 4200. Lo so che non serve a niente ma mi dà fastidio :D

piefab 23-02-2019 12:10

Ho messo la cache a 44x con tensione di 1.255V

Si rilevano 5W in più da dissipare che hanno come risultato un picco di temperatura con Linx 0.65 di 82°C contro gli 80 di prima. Però Linx rileva anche una prestazione media di circa 191GFlops contro 190 di prima.
Per ora rimango così:read:

Killkernel 23-02-2019 15:01

Quote:

Originariamente inviato da piefab (Messaggio 46086680)
Ragazzi ce l'ho fatta... deliddato.

Scusate se il test fatto è un po' frettoloso ma ero abbastanza nervoso.

PRIMA


DOPO



Per ora sono sempre alla frequenza che avevo prima, ossia a 4200. Immagino che se avessi fatto la comparazione a 4400 la differenza sarebbe ancora maggiore.

Il risultato è di rilievo e non potrai che godertelo salendo in frequenza ancora di più di quanto fatto finora! ;)

Cosa hai applicato tra die della CPU ed IHS? Visti i risultati immagino sia metallo liquido…quale esattamente?!
Hai isolato i micro-condensatori disposti a fianco del die della CPU?!

piefab 23-02-2019 16:13

Quote:

Originariamente inviato da Killkernel (Messaggio 46088106)
Il risultato è di rilievo e non potrai che godertelo salendo in frequenza ancora di più di quanto fatto finora! ;)

Cosa hai applicato tra die della CPU ed IHS? Visti i risultati immagino sia metallo liquido…quale esattamente?!
Hai isolato i micro-condensatori disposti a fianco del die della CPU?!

thermal grizzly conductonaut sotto e Noctua NH1 sopra (ce l'avevo e non mi sembra malaccio).
Si ho dato due mani di smalto da unghie

Killkernel 23-02-2019 20:10

Quote:

Originariamente inviato da piefab (Messaggio 46088211)
thermal grizzly conductonaut sotto e Noctua NH1 sopra (ce l'avevo e non mi sembra malaccio).
Si ho dato due mani di smalto da unghie

Perfetto!

Ora non ti resta che far salire verso l'alto la frequenza e fare i test… ;)

piefab 23-02-2019 21:03

A 44x mi sembra di aver trovato il giusto compromesso.

AIEMEVOH 24-02-2019 11:13

Saluti, mi sto cimentando nell'overclock del mio 4790k, per il momento chiuso ma che presto delidderò e con raffreddamento ad aria, e sto avendo un problema con il voltaggio della cache. In pratica a 40x in modalità auto arriva a 1.211v mentre in modalità adaptive si ferma a 1.116v nonostante io la imposti come valore massimo a 1.200v o anche a 1.250v come si può vedere dalle immagini. Dove sta il problema?




piefab 24-02-2019 12:55

Ogni scheda madre fa un po' razza a sè. Comunque quando le tensioni non tornano rispetto a quelle che imposti, di solito dipende da qualche risparmio energetico impostato nel bios.

teox85 25-02-2019 09:35

Quote:

Originariamente inviato da AIEMEVOH (Messaggio 46088961)
Saluti, mi sto cimentando nell'overclock del mio 4790k, per il momento chiuso ma che presto delidderò e con raffreddamento ad aria, e sto avendo un problema con il voltaggio della cache. In pratica a 40x in modalità auto arriva a 1.211v mentre in modalità adaptive si ferma a 1.116v nonostante io la imposti come valore massimo a 1.200v o anche a 1.250v come si può vedere dalle immagini. Dove sta il problema?

Ciao, l'errore sta nel fatto che tu gli stai impostando i 1.116v mettendo -0.095, se in auto fa 1.211v e gli imposto un offset negativo di 0.095 fa esattamente 1.116v, imposta solo il "cpu core voltage offset", gli altri due campi lasciali vuoti, abbiamo entrambi una rog z87 e ho riscontrato problemi anche io impostando gli altri campi, imposta solo il valore dell'offset e il segno negativo o positivo, in questo modo funziona correttamente.

Della serie se vuoi 1.2v imposta -0.011v e lascia vuoto il resto.
Se invece vuoi 1.25v imposta +0.039v.

AIEMEVOH 25-02-2019 21:13

Il tuo ragionamento non fa una piega ed infatti ora stavo facendo proprio così rinunciando a scendere il più possibile in idle, che era poi il mio scopo. La cosa strana è che per il vcore la cosa funziona,
in pratica io ne aumento il range tra minimo e massimo impostando prima l'offset negativo e poi il surplus di corrente in overclock che sottratto al valore di offset mi da il voltaggio massimo effettivo
nel campo "total adaptive mode CPU" e lo si vede benissimo dalle immagini precedentemente condivise, in particolare l'immagine del software AI Suite dove si vede la striscia blu della forbice tra il
voltaggio minimo e quello massimo in "CPU Core Voltage" a sinistra.
In quel caso in idle sono sceso fino a 0.630v mentre in overclock arriva a 1.202v circa rispettando perfettamente i valori minimo e massimo da me impostati nel bios.
Non capisco perchè lo stesso tipo di impostazioni per la cache non funzionano e mi scende in idle tanto quanto io ci ho messo in meno come offset mentre poi il valore massimo non lo rileva.
Sto eseguendo i test di overclock con i risparmi energetici attivi proprio per non avere problemi successivamente e dover ricominciare daccapo poichè i miei obiettivi sono il massimo potenziale
con il massimo risparmio per un utilizzo quotidiano.

teox85 26-02-2019 08:24

Non mi sono chiare delle cose, per esempio cose intendi che rinunci a scegliere in idle? Con i risparmi energetici attivi scendi in ogni caso in idle, con l'offset imposti solo il voltaggio massimo, il minimo scende sempre (con cstates e risparmi energetici attivi).

In realtà il conteggio che devi fare è molto più semplice, testi la tua cpu a default stressandola con linx, mettiamo che il voltaggio massimo che ti raggiunge è 1.25v, tu sai che overvolta in auto e vuoi impostargli 1.170v, imposti l'offset a -0.080v, stressi e vedi se è stabile e ti regoli di conseguenza, stesso discorso per la cache.

Lascia stare l'AI suite, è accettabile solo come software di controllo per le ventole...

Usa hwinfo64 per vedere tutti i dati della cpu, e i valori impostali dal bios non sa software.

piefab 26-02-2019 08:31

Ne approfitto. Io uso il voltage override a 1.260V del VCore e questo mi scende in idle anche sotto 0.2V. E fin qui tutto ok. Però la cosa che mi chiedo è per quale motivo sotto stress Linx, HWInfo mi dia 1.280V con qualche picco anche di 1.296V.
Stessa cosa per la cache dove HWInfo mi rileva sempre 28-30mV in più di quelli che imposto da bios (e nel caso della cache la tensione rimane costante anche in idle).

°Phenom° 26-02-2019 09:38

La dinamicitá del vcore in full load dipende dalla load line calibration, io per esempio mi trovo bene a tenerla in auto, peró in base a mobo e cpu se non ti aggrada di default puoi intervenire modificandola da bios. Riguardo la cache penso sia normale rimanga fissa in termini di vcore, o almeno non ho trovato un modo per rendere il voltaggio dinamico, peró non ci sono problemi finchè resti entro ~1.30/1.35v.
Comunque a proposito dei voltaggi differenti da quelli settati nel bios, con il 4790k che ho al momento le ram stanno a + ~ 0.020mv rispetto al valore impostato. La cosa curiosa è che su 3 cpu e stessa mobo, questa è l'unica che ha tale discrepanza, non che sia un problema, peró mi sono chiesto sempre il perchè di ció.

Inviato dal mio ONEPLUS A5010 utilizzando Tapatalk


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 09:26.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.