Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Musica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=89)
-   -   HWUP Guitar Corner (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2434280)


DarthFeder 27-02-2013 18:15

Quote:

Originariamente inviato da skadex (Messaggio 39100888)
In effetti se Gibson riesce a proporre una LES PAUL a 500 euro spazza via tutta la concorrenza economica, chi spenderebbe 350 euro se con poco più vai con l'originale. Tuttavia ripongo una questione: voi preferireste i burstbucker pro o i 490R/498T (per quello che può significare la domanda posta così) ? Ballano altri 150 euro di differenza con le LP studio e BB pro e ci si potrebbe pure pensare.
Dimenticavo: ti hanno dato una cusodia semirigida o imbottita immagino dato il prezzo vero ?

Custodia a zaino marchiata gibson usa, nera con all'interno un'imbottitura decisamente corposa rivestita in pelo bianco.
Per i pickup non so che dirti, si va a gusti...io con questi 490R/498T e un amplificatore orange combo valvolare riesco a suonare ottimamente qualsiasi cosa, dal blues all'hard rock e, con una bella distorsione cattiva, anche qualche bel pezzo metal in drop-D. Suono molto corposo ma anche molto molto versatile e mai zanzaroso o rumoroso. I bb ammetto di averli provati solo di sfuggita in qualche negozio quindi non saprei fare un paragone, mi dispiace.


Inviato da mio iPhone usando Tapatalk

Krusty 05-03-2013 18:29

Quote:

Originariamente inviato da aunktintaun (Messaggio 39077042)
un mesa...ma le testate costano care. questi italiani, masotti a parte, non li conoscevo. il mio engl è del 2001, made in germany...ora probabile che li costruiscano in paesi con costo manodopera più bassi...

be' una dual rectifier usata verrà sui 1200... ora non so a quanto potresti vendere il tuo screamer, però è chiaro che una certa cifra ce la devi sempre mettere.
avevo provato una gt500 mad cat, mi era piaciuta parecchio, solo che anche li, vai sui 1500 nuova credo. poi dipende anche cosa cerchi, numero canali, separati o meno...

altrimenti ti vendo la mia revo brunetti :D


comunque per la cronaca alla fine la charvel l'ho presa...

skadex 05-03-2013 20:36

Quote:

Originariamente inviato da Krusty (Messaggio 39133669)

comunque per la cronaca alla fine la charvel l'ho presa...

NOOOO, foto d'obbligo per la tua San Dimas se non ricordo male !

aunktintaun 06-03-2013 08:44

Quote:

Originariamente inviato da Krusty (Messaggio 39133669)
be' una dual rectifier usata verrà sui 1200... ora non so a quanto potresti vendere il tuo screamer, però è chiaro che una certa cifra ce la devi sempre mettere.
avevo provato una gt500 mad cat, mi era piaciuta parecchio, solo che anche li, vai sui 1500 nuova credo. poi dipende anche cosa cerchi, numero canali, separati o meno...

altrimenti ti vendo la mia revo brunetti :D


comunque per la cronaca alla fine la charvel l'ho presa...

Credo che rimarrò in casa engl:)
Belle le charvel, io ho una charvel model 5fx pink burgundy made in jap del 1988...;)

Krusty 06-03-2013 12:00

Quote:

Originariamente inviato da skadex (Messaggio 39134316)
NOOOO, foto d'obbligo per la tua San Dimas se non ricordo male !

appena arrivo a casa le posto :D

EDIT: accattateville





skadex 09-03-2013 11:41

Quella bianca per i miei gusti è assolutamente pazzesca :ave: :ave: :ave:

Krusty 10-03-2013 11:00

Quote:

Originariamente inviato da skadex (Messaggio 39155349)
Quella bianca per i miei gusti è assolutamente pazzesca :ave: :ave: :ave:

:sborone:
me too

Dre@mwe@ver 16-03-2013 00:38

Ragazzi scusate il ritardo ma gli impegni universitari mi hanno impedito di rispondere prima :muro:
Pare che il problema sia proprio il jack per fortuna, è un sollievo sapere che la mia amata chitarra non ha guasti o malfunzionamenti! Vi ringrazio ancora per i suggerimenti :)

Krusty 30-03-2013 06:45

eh, è bravo guthrie govan...

http://www.youtube.com/watch?v=ZPLGKL34AJw

Ziosilvio 08-04-2013 15:18

Provate un paio di Les Paul l'altro ieri.
Sciaguratamente il negozio non aveva una LPJ come quella di DarthFeder, che credo sarebbe l'ideale per me: quindi sono andato su quel che c'era: una Gibson Studio, e una Epiphone Traditional Pro.
Devo dire che la Epi (che porta l'adesivo Custom Shop, pure se la Epiphone non ha mai avuto un Custom Shop) è meno peggio di quanto temessi: suono discreto, verniciatura satinata su fondo e manico (che è quello che voglio io) e costa la metà della Gibson Studio. Peccato per i buzz al manico... e la produzione cinese...

DarthFeder 09-04-2013 07:45

Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 39310229)
Provate un paio di Les Paul l'altro ieri.
Sciaguratamente il negozio non aveva una LPJ come quella di DarthFeder, che credo sarebbe l'ideale per me: quindi sono andato su quel che c'era: una Gibson Studio, e una Epiphone Traditional Pro.
Devo dire che la Epi (che porta l'adesivo Custom Shop, pure se la Epiphone non ha mai avuto un Custom Shop) è meno peggio di quanto temessi: suono discreto, verniciatura satinata su fondo e manico (che è quello che voglio io) e costa la metà della Gibson Studio. Peccato per i buzz al manico... e la produzione cinese...

Peccato che tu non abbia trovato la LPJ! Forse, essendo un modello che ha solo qualche mese di vita, deve ancora diffondersi tra tutti i negozi...
Con Epiphone io ho avuto un'esperienza tutt'altro che positiva, nonostante le ottime premesse iniziali. Ho venduto la Les Paul Ultra per disperazione (meccaniche che non tenevano niente, pot pressoché insensibili, action sempre da risistemare, pu totalmente anonimi) e con la differenza ho portato a casa la LPJ. Non dico che tutte le Epiphone siano scrause ma logicamente non mi sento nemmeno di consigliarle! :(


Inviato da mio iPhone usando Tapatalk

Ziosilvio 09-04-2013 08:04

Quote:

Originariamente inviato da DarthFeder (Messaggio 39312844)
Peccato che tu non abbia trovato la LPJ! Forse, essendo un modello che ha solo qualche mese di vita, deve ancora diffondersi tra tutti i negozi...
Con Epiphone io ho avuto un'esperienza tutt'altro che positiva, nonostante le ottime premesse iniziali. Ho venduto la Les Paul Ultra per disperazione (meccaniche che non tenevano niente, pot pressoché insensibili, action sempre da risistemare, pu totalmente anonimi) e con la differenza ho portato a casa la LPJ. Non dico che tutte le Epiphone siano scrause ma logicamente non mi sento nemmeno di consigliarle! :(


Inviato da mio iPhone usando Tapatalk

Infatti: pagherei la Epiphonecirca 420 euro, a cui però dovrei aggiungerne un altro po' per custodia, capotasto in TUSQ, setup (quello potrei pure farlo io) eccetera...
Quella che ho provato io, non mi era sembrata terribile, a parte i buzz e, ripensandoci, un potenziometro un po' troppo scorrevole. Ma mi sa che la prossima prova, la devo fare con un secondo paio di orecchie.

Peccato che, dalle parti dove vivo io, la LPJ non è diffusa: la Gibson meno costosa che ho trovato, è la Studio, che costa sul migliaio di euro abbondante.
L'alternativa sarebbe ordinarne una online. Ma, con gli strumenti musicali, ho sempre paura...

DarthFeder 09-04-2013 10:48

Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 39312910)
Infatti: pagherei la Epiphone circa 420 euro, a cui però dovrei aggiungerne un altro po' per custodia, capotasto in TUSQ, setup (quello potrei pure farlo io) eccetera...
Quella che ho provato io, non mi era sembrata terribile, a parte i buzz e, ripensandoci, un potenziometro un po' troppo scorrevole. Ma mi sa che la prossima prova, la devo fare con un secondo paio di orecchie.

Peccato che, dalle parti dove vivo io, la LPJ non è diffusa: la Gibson meno costosa che ho trovato, è la Studio, che costa sul migliaio di euro abbondante.
L'alternativa sarebbe ordinarne una online. Ma, con gli strumenti musicali, ho sempre paura...

Un migliaio di euro per la studio?!?! :eek: mi sa che sono fortunato a vivere vicino all'EsseMusic se altrove i prezzi sono questi...!
Io personalmente non ordinerei strumenti musicali online...sia perché durante la spedizione potrebbero danneggiarsi, sia perché uno strumento va provato, ognuno ha il suo suono per quanto ormai siano tutti prodotti in serie o quasi...
420 per la Epi non è male, sarebbero in ogni caso 100€ in meno rispetto a quanto era di listino all'EsseMusic la mia LPJ. Ma stai attento con i pot...a me è toccato cambiarli tutti alla fine :muro:


Inviato da mio iPhone usando Tapatalk

Ziosilvio 09-04-2013 12:17

Quote:

Originariamente inviato da DarthFeder (Messaggio 39313843)
Un migliaio di euro per la studio?!?! :eek: mi sa che sono fortunato a vivere vicino all'EsseMusic se altrove i prezzi sono questi...!
Io personalmente non ordinerei strumenti musicali online...sia perché durante la spedizione potrebbero danneggiarsi, sia perché uno strumento va provato, ognuno ha il suo suono per quanto ormai siano tutti prodotti in serie o quasi...
420 per la Epi non è male, sarebbero in ogni caso 100€ in meno rispetto a quanto era di listino all'EsseMusic la mia LPJ. Ma stai attento con i pot...a me è toccato cambiarli tutti alla fine :muro:


Inviato da mio iPhone usando Tapatalk

Guardando il sito di Essemusic, direi che la Studio costa in ogni caso parecchio di più della LPJ, probabilmente per la verniciatura molto più elaborata, soprattutto sulla cassa.
Con le Epiphone, come con le Squier, si va molto a, ehm, "fortuna": quelle buone sono molto valide per quello che costano, ma quelle cattive sono dei catorci. Comunque ho visto persone suonare dal vivo con una Squier, e immagino succedano cose analoghe per le Epiphone.

skadex 09-04-2013 17:14

Anche se c'è il problema della "non" prova personalmente ci penserei molto prima di prendere una Epiphone a 400 e passa euro quando a poco più di 500 prendo direttamente una Gibson: a meno che quella Epiphone provata non fosse fantastica direi che la scelta penderebbe più sull'"originale" (almeno per me).
Per me ha senso quando la differenza di prezzo è consistente o la qualità ben provata e credo che in questo caso nè l'una nè l'altra cosa sia soddisfatta.
Le studio dovrebbero venire intorno alle 700 euro o poco meno se non ricordo male ma ce ne sono un'infinità in base alle configurazioni, in genere si parla molto bene delle studio faded (quelle disponibili di solito in colore worn che adoro o cherry) anche se hanno da poco messo la custodia semirigida al posto di quella rigida.

DarthFeder 09-04-2013 18:27

Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 39314327)
Guardando il sito di Essemusic, direi che la Studio costa in ogni caso parecchio di più della LPJ, probabilmente per la verniciatura molto più elaborata, soprattutto sulla cassa.
Con le Epiphone, come con le Squier, si va molto a, ehm, "fortuna": quelle buone sono molto valide per quello che costano, ma quelle cattive sono dei catorci. Comunque ho visto persone suonare dal vivo con una Squier, e immagino succedano cose analoghe per le Epiphone.

Il sito dell'Esse purtroppo non è un gran che affidabile come prezzi :/ tra Studio e LPJ l'unica differenza mi sa che è la verniciatura e qualche finitura in più (tipo i copri pu metallici), perché per il resto siamo la! In ogni caso anche io ho visto persone suonare live con Squirer ed Epiphone, senza dubbio gli esemplari fortunati sono ottimi strumenti...il fatto è che bisogna avere la fortuna di trovarli, quindi comprare online diventa un terno al lotto (ma lo stesso vale con le sorelle maggiori Fender e Gibson, lo strumento nato male può capitare). Il consiglio che mi viene da darti è quello di provare a cercare un altro shop dalle tue parti e vedere se trovi altro, o informarti sull'eventuale disponibilità del tuo shop vicino a casa sul procurarsi qualche esemplare di LPJ da farti provare ed eventualmente tenere in negozio. Poi magari può anche essere che provi la studio o la LPJ e per i tuoi gusti suona meglio la Epi, mai dire mai! Che genere suoni?


Inviato da mio iPhone usando Tapatalk

Ziosilvio 09-04-2013 20:53

Quote:

Originariamente inviato da DarthFeder (Messaggio 39316425)
Il sito dell'Esse purtroppo non è un gran che affidabile come prezzi :/ tra Studio e LPJ l'unica differenza mi sa che è la verniciatura e qualche finitura in più (tipo i copri pu metallici), perché per il resto siamo la! In ogni caso anche io ho visto persone suonare live con Squirer ed Epiphone, senza dubbio gli esemplari fortunati sono ottimi strumenti...il fatto è che bisogna avere la fortuna di trovarli, quindi comprare online diventa un treno al lotto (ma lo stesso vale con le sorelle maggiori Fender e Gibson, lo strumento nato male può capitare). Il consiglio che mi viene da darti è quello di provare a cercare un altro shop dalle tue parti e vedere se trovi altro, o informarti sull'eventuale disponibilità del tuo shop vicino a casa sul procurarsi qualche esemplare di LPJ da farti provare ed eventualmente tenere in negozio. Poi magari può anche essere che provi la studio o la LPJ e per i tuoi gusti suona meglio la Epi, mai dire mai! Che genere suoni?


Inviato da mio iPhone usando Tapatalk

Suono un po' di blues con alcuni colleghi; e vorrei imparare un po' di hard rock ed heavy metal (Iron Maiden, Judas Priest, Def Leppard, Metallica, Manowar, Nanowar, Gli Atroci) per me.
La chitarra che ho adesso è una Seagull acustica, a cui ogni tanto metto un pickup da buca: e a cui dovrei trovare un amplificatore, anche portatile. Però un'acustica col pickup non è un'elettrica, non ne ha l'impostazione.
In realtà sono abbastanza una zappa, quindi magari con la Gibson ci faccio poco... ma magari, per lo stesso motivo, con la Epiphone non progredisco...

Ziosilvio 09-04-2013 20:55

Quote:

Originariamente inviato da skadex (Messaggio 39316022)
Anche se c'è il problema della "non" prova personalmente ci penserei molto prima di prendere una Epiphone a 400 e passa euro quando a poco più di 500 prendo direttamente una Gibson: a meno che quella Epiphone provata non fosse fantastica direi che la scelta penderebbe più sull'"originale" (almeno per me).
Per me ha senso quando la differenza di prezzo è consistente o la qualità ben provata e credo che in questo caso nè l'una nè l'altra cosa sia soddisfatta.
Le studio dovrebbero venire intorno alle 700 euro o poco meno se non ricordo male ma ce ne sono un'infinità in base alle configurazioni, in genere si parla molto bene delle studio faded (quelle disponibili di solito in colore worn che adoro o cherry) anche se hanno da poco messo la custodia semirigida al posto di quella rigida.

Infatti il problema è proprio quello di trovare, in una zona come la mia dove la distribuzione non è così abbondante, uno strumento valido ad un prezzo accessibile.
Come già accennato, la Gibson LPJ sarebbe l'ideale: ma dovrei ordinarla. E a 500 troverei solo un usato... che pure potrebbe andarmi bene, ma bisogna vedere le condizioni...

DarthFeder 09-04-2013 22:02

Quote:

Originariamente inviato da Ziosilvio (Messaggio 39317265)
Suono un po' di blues con alcuni colleghi; e vorrei imparare un po' di hard rock ed heavy metal (Iron Maiden, Judas Priest, Def Leppard, Metallica, Manowar, Nanowar, Gli Atroci) per me.
La chitarra che ho adesso è una Seagull acustica, a cui ogni tanto metto un pickup da buca: e a cui dovrei trovare un amplificatore, anche portatile. Però un'acustica col pickup non è un'elettrica, non ne ha l'impostazione.
In realtà sono abbastanza una zappa, quindi magari con la Gibson ci faccio poco... ma magari, per lo stesso motivo, con la Epiphone non progredisco...

Io invece vado più dall'hard rock al metal passando per tutte le varie sfumature, blues purtroppo solo occasionalmente e non ho mai avuto modo di approfondire :( Comunque non sarà certo una Epiphone a limitarti nella "progressione", l'importante è che lo strumento suoni bene, la marca spesso e volentieri è solo qualcosa di scarabocchiato sulla paletta...se fatichi a trovare Gibson sotto i 600 euro potresti provare anche qualcosa di "simil-Les Paul", tipo LTD e compagnia. Tralasciando i modelli con pu più spinti verso il metal, ovviamente. Un mio amico ha una LTD simil Les Paul che ha portato a casa con circa 400 euro e si trova bene, è uno strumento molto versatile. Non ha il sound "originale" Gibson ma come strumento non è niente male.


Inviato da mio iPhone usando Tapatalk

Ziosilvio 12-04-2013 14:38

Quote:

Originariamente inviato da DarthFeder (Messaggio 39317557)
Io invece vado più dall'hard rock al metal passando per tutte le varie sfumature, blues purtroppo solo occasionalmente e non ho mai avuto modo di approfondire :( Comunque non sarà certo una Epiphone a limitarti nella "progressione", l'importante è che lo strumento suoni bene, la marca spesso e volentieri è solo qualcosa di scarabocchiato sulla paletta...se fatichi a trovare Gibson sotto i 600 euro potresti provare anche qualcosa di "simil-Les Paul", tipo LTD e compagnia. Tralasciando i modelli con pu più spinti verso il metal, ovviamente. Un mio amico ha una LTD simil Les Paul che ha portato a casa con circa 400 euro e si trova bene, è uno strumento molto versatile. Non ha il sound "originale" Gibson ma come strumento non è niente male.


Inviato da mio iPhone usando Tapatalk

Grazie.
Non dimentichiamo, comunque, che LTD è una linea un po' più economica della ESP.
[GAS]A proposito: ci sarebbe la superstrat di Michael Wilton...[/GAS] :D


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 09:39.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.