Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Scienza e tecnica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=91)
-   -   Legamento crociato anteriore (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=498329)


gomma2408 10-06-2009 11:24

Quote:

Originariamente inviato da Fabryzius (Messaggio 27788026)
Vi posto la foto delle mie gambe, quella operata è quella vicino allo stipite della porta, scusate i calzini :)


ecco, una bella idea, facciamoci le foto delle gambe per vedere i progressi.... :fagiano: ;) ora prima o poi posto anche le mie.....:)

alex642002 10-06-2009 11:49

Quote:

Originariamente inviato da MGianluca (Messaggio 27792840)
Sono a 40 gg. dall'intervento e credo di essere a buon punto con la riabilitazione, ricordo che sono stato operato con il rotuleo.
La flessione passiva della gamba è quasi completa, mancano pochi cm. per arrivare a toccare il gluteo con il tallone.
Secondo voi quando posso iniziare a fare qualche corsetta sul tapis roulant e soprattutto posso (e quando)utilizzare la leg extension e con quale resistenza?
Ve lo chiedo perchè il mio fisioterapista è molto restio nel farmelo usare sia adesso che in futuro, a me sembra un pò eccessivo.

Quando ti darà l'OK il fisioterapista e/o l'ortopedico;)

alex642002 10-06-2009 11:50

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27793395)
ecco, una bella idea, facciamoci le foto delle gambe per vedere i progressi.... :fagiano: ;) ora prima o poi posto anche le mie.....:)

Ma vale anche per le ragazze?:ciapet: ;)

dylandog_666 10-06-2009 15:25

La mia esperienza...
 
Non mi aspettavo proprio di trovare un thread del genere in questo forum, ma già che c'è vi posto la mia esperienza.. anche se mi vengono i crampi allo stomaco per la rabbia..
Ho 20 anni (21 a fine luiglio), sono calabrese,studio a milano, in occasioni delle elezioni decido di scendere qualche giorno anche per rilassarmi.. Sabato 6 solita partitella a calcetto con gli amici.
Passaggio corto di un avversario, mi allungo per prenderla e sento TOC il ginocchio si gira e Toc il ginocchio si rimette a posto.. Cado a terra come un sacco di patate e urlo come un vitello (anche per la paura)
Vado all'ospedale, raggi per sicurezza ma non rilevano niente,ossa a posto.. il ginocchio non è manco gonfio...
Lunedì vado dall'ortopedico, mi controlla il ginocchio tastandomi e facendolo scorrere; mi dice: i legamenti dovrebbero essere a posto, ho dei dubbi però riguardo il crociato perchè non riesco a piegarlo bene e mi dava un po' di dolore..
Quindi venerdì farò una risonanza per il referto finale e intanto mi fa mettere una ginocchiera per tenere fermo il ginocchio ( ginocchiera per modo d dire, è una specie di tutore che prende tutta la gamba, con delle stecche rigide che non mi permettono di piegarlo e nè niente )
Di certo adesso il mio morale è sottoterra, sono sicuro che il mio crociato è partito.. sono triste, malinconico, depresso.. ho avuto diversi infortuni nella mia vita ma ho sempre sperato di salvarmi almeno le ginocchia.. ma così non è stato..
Avevo un sacco di progetti per l'estate e non ho voglia di abbandonarli..
Adesso cammino con le stampelle ma faccio fatica, poi questo tutore mi impone di tenere la gamba rigida, è scomodo e mi da un sacco di dolorini alla muscolatura...
Cioè... sono proprio così :( :( :( :(
Sicuramente sarò anche patetico, ma quest'infortunio mi ha sconvolto...:mad:

gomma2408 10-06-2009 15:44

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 27793833)
Ma vale anche per le ragazze?:ciapet: ;)

eh, in quello speravo, rilanciando l'idea....:D :D senza malizia, eh!!! :p

gomma2408 10-06-2009 15:52

Quote:

Originariamente inviato da dylandog_666 (Messaggio 27797332)
Non mi aspettavo proprio di trovare un thread del genere in questo forum, ma già che c'è vi posto la mia esperienza.. anche se mi vengono i crampi allo stomaco per la rabbia..
Ho 20 anni (21 a fine luiglio), sono calabrese,studio a milano, in occasioni delle elezioni decido di scendere qualche giorno anche per rilassarmi.. Sabato 6 solita partitella a calcetto con gli amici.
Passaggio corto di un avversario, mi allungo per prenderla e sento TOC il ginocchio si gira e Toc il ginocchio si rimette a posto.. Cado a terra come un sacco di patate e urlo come un vitello (anche per la paura)
Vado all'ospedale, raggi per sicurezza ma non rilevano niente,ossa a posto.. il ginocchio non è manco gonfio...
Lunedì vado dall'ortopedico, mi controlla il ginocchio tastandomi e facendolo scorrere; mi dice: i legamenti dovrebbero essere a posto, ho dei dubbi però riguardo il crociato perchè non riesco a piegarlo bene e mi dava un po' di dolore..
Quindi venerdì farò una risonanza per il referto finale e intanto mi fa mettere una ginocchiera per tenere fermo il ginocchio ( ginocchiera per modo d dire, è una specie di tutore che prende tutta la gamba, con delle stecche rigide che non mi permettono di piegarlo e nè niente )
Di certo adesso il mio morale è sottoterra, sono sicuro che il mio crociato è partito.. sono triste, malinconico, depresso.. ho avuto diversi infortuni nella mia vita ma ho sempre sperato di salvarmi almeno le ginocchia.. ma così non è stato..
Avevo un sacco di progetti per l'estate e non ho voglia di abbandonarli..
Adesso cammino con le stampelle ma faccio fatica, poi questo tutore mi impone di tenere la gamba rigida, è scomodo e mi da un sacco di dolorini alla muscolatura...
Cioè... sono proprio così :( :( :( :(
Sicuramente sarò anche patetico, ma quest'infortunio mi ha sconvolto...:mad:

vabbè se sei stato dall'ortopedico e ti ha detto che ha sentito i legamenti a posto, vi sono discrete probabilità che sia effettivamente così.... ricorda che vale più il parere di un buon ortopedico che la risonanza, che è meno infallibile dell'esame dello specialista. Infatti il mio ad es. anche con risonanza alla mano prima fa la sua diagnosi, POI cerca conferme dagli esami strumentali... almeno nei casi di LCA rotto. Ed infatti la mia risonanza non dava per certa la completa rottura del LCA, rimaneva vaga, anche dopo 6 distorsioni e i vari test (jerk, lachmann, ecc,...chi più ne ha...) positivi x la rottura.
Per l'estate non ti preoccupare, dopo un periodo di riposo, soprattutto se non ti è gonfiato il ginocchio oppure ti è gonfiato poco, ritorni a fare quasi tutto anche con il LCA eventualmente rotto (ma ti auguro che sia a posto, OVVIO!!!) magari non giocherai a calcetto o a beach volley..... forse lo "stock" che hai sentito nella distorsione è stato un menisco, che può essersi lesionato, ma se fosse solo quello potrai ancora essere relativamente contento...
in bocca al lupo!!! :sperem: :sperem: :sperem:

gomma2408 10-06-2009 16:00

a proposito, Fabryzius, ma sei sicuro ti abbiano operato? :D la foto è un po' sfocata, ma non si intravede nessuna cicatrice o segno di punti.....;) complimenti!

dylandog_666 10-06-2009 16:17

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27797724)
vabbè se sei stato dall'ortopedico e ti ha detto che ha sentito i legamenti a posto, vi sono discrete probabilità che sia effettivamente così.... ricorda che vale più il parere di un buon ortopedico che la risonanza, che è meno infallibile dell'esame dello specialista. Infatti il mio ad es. anche con risonanza alla mano prima fa la sua diagnosi, POI cerca conferme dagli esami strumentali... almeno nei casi di LCA rotto. Ed infatti la mia risonanza non dava per certa la completa rottura del LCA, rimaneva vaga, anche dopo 6 distorsioni e i vari test (jerk, lachmann, ecc,...chi più ne ha...) positivi x la rottura.
Per l'estate non ti preoccupare, dopo un periodo di riposo, soprattutto se non ti è gonfiato il ginocchio oppure ti è gonfiato poco, ritorni a fare quasi tutto anche con il LCA eventualmente rotto (ma ti auguro che sia a posto, OVVIO!!!) magari non giocherai a calcetto o a beach volley..... forse lo "stock" che hai sentito nella distorsione è stato un menisco, che può essersi lesionato, ma se fosse solo quello potrai ancora essere relativamente contento...
in bocca al lupo!!! :sperem: :sperem: :sperem:

Ciao, le tue parole mi sono da conforto.. grazie. :)
Allora io sono un ragazzo molto sportivo, gioco a tutto e riesco abbastanza bene in qualsiasi sport.. il basket è quello che mi ha dato + soddisfazioni.. arrivato in c2..
Eventualmente potrei sopportare il fatto di non giocare + a basket o a calcetto ma non per sempre, potrei stare 1 anno senza toccare palla ma io voglio, non dico la certezza, ma almeno una probabilità alta di sentire il ginocchio abbastanza saldo, non ballerino...
Infatti nell'ipotesi del crociato malandato sarei intenzionato ad operarmi ma boh... non voglio fasciarmi la testa prima del dovuto..
Una cosa che non ho capito è che è consigliata l'operazione solo quando il crociato è rotto oppure anche quando è lesionato, stirato ecc ecc...
sò che i legamenti soffrono di diverse patologie.. e non penso che tutte richiedano l'operazione per tornare """"nuovi"""""

Crepi il lupo :sperem: :sperem: :sperem:

luxru 10-06-2009 17:38

Quote:

Originariamente inviato da righi9 (Messaggio 27673078)
Ciao a tutti, di solito venivo su qst formum per le dritte informatiche...ma da un mese ad oggi sono anche io nel Club del "Legamento Crociato Anteriore"

Ho 30 anni, da sempre faccio sport e vorrei tornare a giocare a calcio, da amatore ovviamente.

Sono già finito un vlt sotto i ferri e proprio grazie alla mia caparbietà non mji sono operato a Napoli dove un folle scellerato mi chiese 50.000.000 di lire ma bensì a Parigi...dal Migliore al mondo in quel tipo di intervento pagando quanto un parto cesario, 2.500.000 lire.

Tornando al legamento, mi hanno consigliato vari nomi...Arienzo (sembra operi solo privatamente), Riccio, Vallario, Russo, Allocca...a me interessa andare da uno davvero in gamba che ne faccia tantissimi all'anno.
Vorrei avere le maggiori garanzie possibili ma vorrei evitare un intervento in privato, altrimenti che le paghiamo a fare le tasse :)

Mi date qlc consiglio in base alle vostre esperienze sul chirurgo e il tipo di trapianto???
1) Chirurgo in Campania
2) Rotuleo o Gracile+semitendinoso

Grazie a tutti!


Ciao io mi sono operato 95 giorni fa con tecnica del gracile-semitendinoso e devo dire che il mio ginocchio migliore di giorno in giorno l'intervento e' stato eseguito presso la clinica san michele a maddaloni(ce) dal dott.Di vico veramente un chirurgo bravo e preparato se decidi te ne accorgerai..per qualsiasi cosa fammi qualsiasi domanda non ti preoccupare

alex642002 10-06-2009 19:43

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27797826)
a proposito, Fabryzius, ma sei sicuro ti abbiano operato? :D la foto è un po' sfocata, ma non si intravede nessuna cicatrice o segno di punti.....;) complimenti!

Si vede che il chirurgo:sperem: aveva un ottima mano;)

Fabryzius 10-06-2009 19:43

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27793231)
con il rotuleo nel mio centro la leg extension ci vanno MOLTO cauti, fa bene il tuo fisioterapista... secondo me. Significa che da me la fanno usare non prima di due mesi e mezzo, e la corsa su tapis roulant (LA CORSA anche lenta, non la camminata che invece comincia prima....) non prima dei tre mesi, sia con rotuleo che con s+g ;)

oggi ho chiesto al fisioterapista se posso iniziare con la corsetta, mi ha detto di si, corsetta blanda, sull' erba e con scarpe da corsa...cmq mi ha detto al minimo dolorino di piantarla li, con oggi sono al 55 giorno dall' operazione

alex642002 10-06-2009 19:45

Quote:

Originariamente inviato da dylandog_666 (Messaggio 27797332)
Non mi aspettavo proprio di trovare un thread del genere in questo forum, ma già che c'è vi posto la mia esperienza.. anche se mi vengono i crampi allo stomaco per la rabbia..
Ho 20 anni (21 a fine luiglio), sono calabrese,studio a milano, in occasioni delle elezioni decido di scendere qualche giorno anche per rilassarmi.. Sabato 6 solita partitella a calcetto con gli amici.
Passaggio corto di un avversario, mi allungo per prenderla e sento TOC il ginocchio si gira e Toc il ginocchio si rimette a posto.. Cado a terra come un sacco di patate e urlo come un vitello (anche per la paura)
Vado all'ospedale, raggi per sicurezza ma non rilevano niente,ossa a posto.. il ginocchio non è manco gonfio...
Lunedì vado dall'ortopedico, mi controlla il ginocchio tastandomi e facendolo scorrere; mi dice: i legamenti dovrebbero essere a posto, ho dei dubbi però riguardo il crociato perchè non riesco a piegarlo bene e mi dava un po' di dolore..
Quindi venerdì farò una risonanza per il referto finale e intanto mi fa mettere una ginocchiera per tenere fermo il ginocchio ( ginocchiera per modo d dire, è una specie di tutore che prende tutta la gamba, con delle stecche rigide che non mi permettono di piegarlo e nè niente )
Di certo adesso il mio morale è sottoterra, sono sicuro che il mio crociato è partito.. sono triste, malinconico, depresso.. ho avuto diversi infortuni nella mia vita ma ho sempre sperato di salvarmi almeno le ginocchia.. ma così non è stato..
Avevo un sacco di progetti per l'estate e non ho voglia di abbandonarli..
Adesso cammino con le stampelle ma faccio fatica, poi questo tutore mi impone di tenere la gamba rigida, è scomodo e mi da un sacco di dolorini alla muscolatura...
Cioè... sono proprio così :( :( :( :(
Sicuramente sarò anche patetico, ma quest'infortunio mi ha sconvolto...:mad:

Non preoccuparti;a parte il fatto che non è detto che sia rotto,alla tua età il recupero rispetto a noi saràmolto più facile:li avessi io i tuoi anni!:happy:

Fabryzius 10-06-2009 19:51

Quote:

Originariamente inviato da gomma2408 (Messaggio 27797826)
a proposito, Fabryzius, ma sei sicuro ti abbiano operato? :D la foto è un po' sfocata, ma non si intravede nessuna cicatrice o segno di punti.....;) complimenti!

sono io che come fotografo faccio schifo, la cicatrice si vede eccome :D

cmq mi sono accorto che quando faccio spin bike il ginocchio mi scrocchia parecchio, anche se non avverto nessun dolore :mad: che palle, oggi invece a fisioterapia mentre stavo in equilibrio sulla gamba operata ho sentito crick nella rotula e mi sono cacato sotto :mc:

alex642002 10-06-2009 19:57

Quote:

Originariamente inviato da dylandog_666 (Messaggio 27798082)
Ciao, le tue parole mi sono da conforto.. grazie. :)
Allora io sono un ragazzo molto sportivo, gioco a tutto e riesco abbastanza bene in qualsiasi sport.. il basket è quello che mi ha dato + soddisfazioni.. arrivato in c2..
Eventualmente potrei sopportare il fatto di non giocare + a basket o a calcetto ma non per sempre, potrei stare 1 anno senza toccare palla ma io voglio, non dico la certezza, ma almeno una probabilità alta di sentire il ginocchio abbastanza saldo, non ballerino...
Infatti nell'ipotesi del crociato malandato sarei intenzionato ad operarmi ma boh... non voglio fasciarmi la testa prima del dovuto..
Una cosa che non ho capito è che è consigliata l'operazione solo quando il crociato è rotto oppure anche quando è lesionato, stirato ecc ecc...
sò che i legamenti soffrono di diverse patologie.. e non penso che tutte richiedano l'operazione per tornare """"nuovi"""""

Crepi il lupo :sperem: :sperem: :sperem:

Ciao.Guarda,alla tua età credo che anche nel caso peggiore,ossia rottura del LCA,al massimo in sei mesi dall'operazione tu possa tornare a fare TUTTO.
Se il crociato è rotto alla tua età l'operazione non solo è consigliata ma è un dovere,visto che hai ancora tutto da dare.Se è lesionato non so,dipende dal grado di lesione credo,e cosa fare lo deciderai con l'ortopedico:ti auguro ovviamente di no:sperem: .Stirato che io sappia il LCA non si stira.
I legamenti collaterali raramente si rompono e,a differenza del LCA,si rimarginano da sè:è sufficiente portare per un pò le stampelle,come ho fatto io.Il quarto legamento,ilcrociato posteriore,raramente è coinvolto, e mi sembra che anch'esso si rimargini da sè,ma non ricordo ora.Facci sapere comunque,ciao.

Fabryzius 10-06-2009 19:59

Cmq guardiamo i lati positivi, oggi mentre i miei amici giocavano a calcetto io mi sono broccolato delle psichelle :cool: :ciapet:


altra cosa, ieri mi sono letto i primi post di questo thread, c'è uno che ha scritto che il neo-legamento è + robusto di quello originale, quindi visto che ci sono meglio spaccarsi anche l'altro ?

ricorick 10-06-2009 22:40

Quote:

Originariamente inviato da dylandog_666 (Messaggio 27797332)
Non mi aspettavo proprio di trovare un thread del genere in questo forum, ma già che c'è vi posto la mia esperienza.. anche se mi vengono i crampi allo stomaco per la rabbia..
Ho 20 anni (21 a fine luiglio), sono calabrese,studio a milano, in occasioni delle elezioni decido di scendere qualche giorno anche per rilassarmi.. Sabato 6 solita partitella a calcetto con gli amici.
Passaggio corto di un avversario, mi allungo per prenderla e sento TOC il ginocchio si gira e Toc il ginocchio si rimette a posto.. Cado a terra come un sacco di patate e urlo come un vitello (anche per la paura)
Vado all'ospedale, raggi per sicurezza ma non rilevano niente,ossa a posto.. il ginocchio non è manco gonfio...
Lunedì vado dall'ortopedico, mi controlla il ginocchio tastandomi e facendolo scorrere; mi dice: i legamenti dovrebbero essere a posto, ho dei dubbi però riguardo il crociato perchè non riesco a piegarlo bene e mi dava un po' di dolore..
Quindi venerdì farò una risonanza per il referto finale e intanto mi fa mettere una ginocchiera per tenere fermo il ginocchio ( ginocchiera per modo d dire, è una specie di tutore che prende tutta la gamba, con delle stecche rigide che non mi permettono di piegarlo e nè niente )
Di certo adesso il mio morale è sottoterra, sono sicuro che il mio crociato è partito.. sono triste, malinconico, depresso.. ho avuto diversi infortuni nella mia vita ma ho sempre sperato di salvarmi almeno le ginocchia.. ma così non è stato..
Avevo un sacco di progetti per l'estate e non ho voglia di abbandonarli..
Adesso cammino con le stampelle ma faccio fatica, poi questo tutore mi impone di tenere la gamba rigida, è scomodo e mi da un sacco di dolorini alla muscolatura...
Cioè... sono proprio così :( :( :( :(
Sicuramente sarò anche patetico, ma quest'infortunio mi ha sconvolto...:mad:

mi auguro per te che non sia rotto.
Comunque anch'io l'ho presa così! Poi più passa il tempo e più te ne fai una ragione. E cerchi di fare il possibile per recuperare il più in fretta possibile! A me sembrava di avere davanti un muro invalicabile, eppure sono stato operato da 21 giorni e piano piano sto tornando alla solita vita. Ci vuole solo pazienza e costanza (oltre a un bravo ortopedico......:D )

dylandog_666 11-06-2009 01:13

Grazie ragazzi mi tirate veramente su il morale!! :)
Confrondandosi con persone che purtroppo sono passate o stanno passando nella tua stessa situazione è molto positivo, perchè di solito parenti o amici (almeno nel mio caso) sono sempre super ottimistici e dicono " non ti sei fatto assolutamente niente, tranquillo" :D
Beh io spero che sia veramente così... cmq leggendo le vostre esperienze mi rincuoro un po', anche se dovrò passare sotto i ferri... brrrrr :mc: e penso di operarmi in una clinica a milano, sperando di beccare un buon chirurgo :)
grazie a tutti per gli auguri, vi terrò aggiornati!

@ alex642002 dai che anche te sarai un ragazzino :) :cincin: :happy:

Stefano Landau 11-06-2009 08:18

Quote:

Originariamente inviato da dylandog_666 (Messaggio 27803990)
Grazie ragazzi mi tirate veramente su il morale!! :)
Confrondandosi con persone che purtroppo sono passate o stanno passando nella tua stessa situazione è molto positivo, perchè di solito parenti o amici (almeno nel mio caso) sono sempre super ottimistici e dicono " non ti sei fatto assolutamente niente, tranquillo" :D
Beh io spero che sia veramente così... cmq leggendo le vostre esperienze mi rincuoro un po', anche se dovrò passare sotto i ferri... brrrrr :mc: e penso di operarmi in una clinica a milano, sperando di beccare un buon chirurgo :)
grazie a tutti per gli auguri, vi terrò aggiornati!

@ alex642002 dai che anche te sarai un ragazzino :) :cincin: :happy:

A Milano io sono stato operato al Galeazzi dal prof. Schonuber che dicono (almeno dalle ricerche fatte prima di operarmi) che insieme a Volpi sia il migliore. Opera anche alla Madonnina, che però costa di più.

L'unico problema è che se volevo operarmi con la mutua c'erano 7 mesi di lista d'attesa (al Galeazzi), mentre privatamente (per fortuna ho un'assicurazione che copre le spese) c'era 1 mese di attesa.
L'operazione è una cosa oramai di routine. Figurati che mi hanno detto che tra H.Shonhuber e Volpi fanno 400 crociati all'anno a testa!
e nel centro dove faccio fisioterapia io mi hanno detto che in tre anni c'è stata una sola persona che ha avuto qualche problema durante la riabilitazione....... quindi come vedi è una "Passeggiata", o quasi. E' solo lunga e ci vuole molta costanza, seguire scrupolosamente i consigli del fisioterapista, e non cercare di strafare perchè si rischia di far gonfiare il ginocchio e quindi rallentare il recupero, o fare troppo poco.
Io dopo 3 settimane dall'operazione ho ripreso con il lavoro (sono un informatico) ed adesso dopo meno di 3 mesi (operato il 16 marzo) posso andare in bicicletta, nuotare (non a rana) ed ho iniziato da una settimana con la corsa su tapisroulant. E non sono mai stato uno sportivo..... se vado avani così tra 3 mesi sarò molto più allenato di quando mi sono fatto male. Ieri gia mi sono stupito su come riuscivo a correre bene senza fatica...... :) (Rispetto a prima di farmi male)

alex642002 11-06-2009 10:30

Rumori anomali
 
Avrei un quesito io ora:se faccio dei piegamenti sulle ginocchia sento dei rumori al ginocchio non operato,dove avevo una piccola lesione al menisco.Sapete cosa significa e se c'è da preoccuparsi?

gomma2408 11-06-2009 11:40

Quote:

Originariamente inviato da alex642002 (Messaggio 27806441)
Avrei un quesito io ora:se faccio dei piegamenti sulle ginocchia sento dei rumori al ginocchio non operato,dove avevo una piccola lesione al menisco.Sapete cosa significa e se c'è da preoccuparsi?

gli "scrosci articolari", chiamati così in gergo, se non sono accompagnati da dolore non destano particolari preoccupazioni. Di solito derivano da alterazione del menisco a contatto con le cartilagini ossee del femore o ancora più spesso fra queste e la superficie posteriore della rotula. Come detto se non provocano infiammazioni, dolore o gonfiore magari dopo aver sottoposto il ginocchio al carico, non c'è da allarmarsi.
Diversamente, ci potrebbero essere inizi di degenerazione alle cartilagini, cosa da prendere allora in considerazione (e su valutazione del medico effettuare magari una terapia preventiva che eviti il peggiorare della situazione con iniezioni di acido ialuronico dentro il ginocchio fatte dove mediante RMN si notano eventuali lesioni -es, io le faccio nello spazio fra la sotto la rotula fra questa ed il femore lato esterno -)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 10:54.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.