Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   Guida all'assemblaggio di un HTPC mini-itx per profani (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2453249)


Luca72c 22-03-2014 14:54

Quote:

Originariamente inviato da Schimat (Messaggio 40890932)
Credo sia meglio optare per la prima soluzione, immagino mi costerebbe molto meno comunque. Anche perchè la tv in HD deve essere quella tramite satellite e quindi una chiavetta andrebbe bene per la tv francese che guarderei meno spesso.

Certo, ma si trovano anche pennette compatibili con l'HD.
La differenza più che altro è nelle prestazioni, intese come velocità di cambio canale, sensibilità del sintonizzatore, ecc...
Ma ci sono pennette decisamente decenti.

Quote:

Originariamente inviato da Schimat (Messaggio 40890932)
La cosa che non mi è chiara è se il sistema si può usare come un normale decoder. Nel senso che può restare in stand-by per ore, essere acceso tramite telecomando e presentarsi all'accensione direttamente con un'interfaccia che mi permetta di scegliere cosa fare, se guardare la tv, dei film, andare online per lo streaming, ecc. Il massimo sarebbe poter integrare Sopcast, AceStream ed una lista di siti internet preferiti da visualizzare quando serve.

Vai tranquillo, dai un'occhiata ai siti di XBMC e di Mediaportal e ti farai un'idea di cosa possono fare - gratuitamente! L'importante è configurarli bene, il che non è poi così elementare...
Ma anche WMC può fare tutto quello che dici, con maggiore semplicità di configurazione, al massimo ho qualche dubbio per lo streaming e i siti internet come AceStream ma forse c'è qualche plugin che sistema la cosa.

Schimat 22-03-2014 15:27

Quote:

Originariamente inviato da Luca72c (Messaggio 40891932)
Certo, ma si trovano anche pennette compatibili con l'HD.
La differenza più che altro è nelle prestazioni, intese come velocità di cambio canale, sensibilità del sintonizzatore, ecc...
Ma ci sono pennette decisamente decenti.



Vai tranquillo, dai un'occhiata ai siti di XBMC e di Mediaportal e ti farai un'idea di cosa possono fare - gratuitamente! L'importante è configurarli bene, il che non è poi così elementare...
Ma anche WMC può fare tutto quello che dici, con maggiore semplicità di configurazione, al massimo ho qualche dubbio per lo streaming e i siti internet come AceStream ma forse c'è qualche plugin che sistema la cosa.

Perfetto, mi dedicherò al SO durante le vacanze in modo da poter studiare un poco le configurazioni, i codecs, ecc. Sapresti consigliarmi una scheda di acquisizione satellitare? Non ho idea di quanto costi ma non vorrei andare oltre i 100€, l'importante è che sia davvero ottima.

Luca72c 22-03-2014 16:00

Quote:

Originariamente inviato da Schimat (Messaggio 40892042)
Sapresti consigliarmi una scheda di acquisizione satellitare? Non ho idea di quanto costi ma non vorrei andare oltre i 100€, l'importante è che sia davvero ottima.

Beh, se la vuoi davvero ottima come budget bisogna salire un poco: diciamo sui 200/230, compreso il costo del modulo CI. Parlo della Digital Devices Cine S2 oppure delle TBS con dual tuner/dual CI (tipo 69991se).
Oppure puoi trovare qualcosa usato in giro, ma non sono molto diffuse.
Se invece devi assolutamente rimanere in quel budget, dai un'occhiata alle TBS, ma io ti consiglio le schede dual tuner: il dual tuner è fondamentale per un utilizzo efficiente. Diciamo che con quella cifra riesci a portare a casa una scheda dual tuner buona, ma senza moduli CI: dovrai perciò arrangiarti con un lettore di smartcard esterno, il che significa addio alla semplicità...
Morale: con quella cifra l'unica è accontentarsi del single tuner, con tutto quello che significa. In quel caso puoi trovare schede decenti anche intorno ai 100€, con modulo CI compreso.
Tutto quello che costa meno delle cifre che ti ho detto lascialo perdere, se vuoi vivere un'esperienza serena.

Schimat 22-03-2014 16:09

Quote:

Originariamente inviato da Luca72c (Messaggio 40892151)
Beh, se la vuoi davvero ottima come budget bisogna salire un poco: diciamo sui 200/230, compreso il costo del modulo CI. Parlo della Digital Devices Cine S2 oppure delle TBS con dual tuner/dual CI (tipo 69991se).
Oppure puoi trovare qualcosa usato in giro, ma non sono molto diffuse.
Se invece devi assolutamente rimanere in quel budget, dai un'occhiata alle TBS, ma io ti consiglio le schede dual tuner: il dual tuner è fondamentale per un utilizzo efficiente. Diciamo che con quella cifra riesci a portare a casa una scheda dual tuner buona, ma senza moduli CI: dovrai perciò arrangiarti con un lettore di smartcard esterno, il che significa addio alla semplicità...
Morale: con quella cifra l'unica è accontentarsi del single tuner, con tutto quello che significa. In quel caso puoi trovare schede decenti anche intorno ai 100€, con modulo CI compreso.
Tutto quello che costa meno delle cifre che ti ho detto lascialo perdere, se vuoi vivere un'esperienza serena.

Grazie mille, vedrò di risparmiare su qualche componente per poter aumentare il budget sulla scheda acquisizione. Magari prendendo componenti usati o riciclando qualcosa da altri pc che ho già :)

ankilozzozzus 28-03-2014 16:54

Sto cercando un'unità ottica dvd-bluray a basso costo, da inserire in un Lc-Power 1360, l'unica che ho trovato costa quanto un masterizzatore slim bluray, 65€ dagli amazoni, ho postato anche dai mIFF :D ma non ho avuto risposta.

edit: mi è stato chiesto anche un telecomando, consigli?
riedit: avrei trovato un Hama a 36€ (nelle recensioni qualcuno lo ha preso a 11€)
ed un SODIAL a 10€ (le recensioni sono poche ma positive)

ginocoppa 13-04-2014 17:19

Quote:

Originariamente inviato da Luca72c (Messaggio 40544784)
Giusto per la cronaca: il DAC è arrivato e devo dire che, oltre ad essere decisamente ben fatto (altro che cinesata!), suona VERAMENTE bene!
Molto preciso e definito, più aperto in alto, con maggiore realismo ed effetto "live" rispetto alla mia Xonar con 49990 - ma ovviamente proprio per questo meno caldo e spietato, e non è necessariamente una critica. In confronto la Xonar sembra "moscia", un po' "da vecchi" (e anche questa non è necessariamente una critica)...
Non credo ci possa trovare di meglio in quella fascia, sinceramente... certo io un Grungnir non l'ho mai sentito, ma non credo ci sarà questa differenza così significativa per i comuni mortali... e non ho fatto ancora opamp-rolling!

Ottima notizia!...Hai fatto ulteriori prove di ascolto, confronti con altri Dac, o modifiche hardware al cinese?

Luca72c 13-04-2014 18:55

Quote:

Originariamente inviato da ginocoppa (Messaggio 40981067)
Ottima notizia!...Hai fatto ulteriori prove di ascolto, confronti con altri Dac, o modifiche hardware al cinese?

Si, col tempo (e il rodaggio) piano piano il suono è molto migliorato, ora è meno freddo ed ha una piacevole componente "valvolare": in effetti il risultato è un po' strano, perchè mantiene una notevole definizione e un notevole dettaglio nonostante un suono abbastanza caldo. Poi ho fatto qualche modifica: innanzitutto ho sostituito il cavo di alimentazione con uno autocostruito sulla base del progetto TTS di TNT-audio; poi ho sostituito il cavo USB con un cavo ad Y autocostruito, schermato e con alimentazione su presa USB distinta, usando per i dati un ottimo cavo Canare. Il risultato è stato impressionante, soprattutto tenendo conto che ho cambiato solo un cavo... questa è stata la modifica che ha scaldato e "arrotondato" di più il suono.
Per finire ho sostituito gli opamps 49990 con dei Burson mono: anche questa modifica ha influito sul suono, soprattutto sulla dinamica e sul soundstage, ma meno di quanto mi aspettassi.
Nel frattempo sulla Xonar ho sostituito l'oscillatore con un Vanguard TCXO, il che le ha dato maggior dettaglio e le ha tolto un po' di "miele", ed ho costrito un alimentatore lineare stabilizzato a bassissimo rumore per alimentarla.
Alla fine però il DAC cinese resta superiore, soprattutto come dinamica e definizione delle basse frequenze. Veramente, a quel prezzo è proprio regalato!!!

gazzo89 14-04-2014 17:10

Grazie Luca per la guida, utilissima!
Sto per mettere in piedi il progetto per il mio htpc..
A breve farò le mie domande, ma prima mi leggo tutte le pagine per correttezza :)

Luca72c 14-04-2014 18:31

OK, sempre meglio leggersi tutto (o quasi) perchè si incontrano informazioni molto interessanti e spunti a cui magari non si è pensato...

gazzo89 15-04-2014 11:31

Quote:

Originariamente inviato da Luca72c (Messaggio 40985274)
OK, sempre meglio leggersi tutto (o quasi) perchè si incontrano informazioni molto interessanti e spunti a cui magari non si è pensato...

devo dire che sono arrivato intorno a pagina 15 e le idee le ho già abbastanza chiare;

mi chiedevo se nel frattempo qualcuno mi può linkare (anche in messaggio privato se qui non si può) qualche store valido per l'acquisto dei componenti dato che è la prima volta che ne acquisto ;

e magari che sia strutturato bene in modo da cercare senza difficoltà le MB mini Itx per esempio.

per ora mi sto basando su amazon per capire prezzi ecc.. però se ci fosse qualcosa di più dedicato ne sarei contento

avete qualcosa da consigliarmi mentre finisco le pagine della discussione?

Luca72c 15-04-2014 13:15

Quote:

Originariamente inviato da gazzo89 (Messaggio 40987749)
devo dire che sono arrivato intorno a pagina 15 e le idee le ho già abbastanza chiare;

mi chiedevo se nel frattempo qualcuno mi può linkare (anche in messaggio privato se qui non si può) qualche store valido per l'acquisto dei componenti dato che è la prima volta che ne acquisto ;

e magari che sia strutturato bene in modo da cercare senza difficoltà le MB mini Itx per esempio.

per ora mi sto basando su amazon per capire prezzi ecc.. però se ci fosse qualcosa di più dedicato ne sarei contento

avete qualcosa da consigliarmi mentre finisco le pagine della discussione?

Ti consiglio di cercare prima nei siti dei produttori, poi identificato il prodotto che ti serve vai a vedere sui siti dei venditori: così la ricerca è più precisa ed evita brutte sorprese (raramente i siti dei venditori - soprattutto di quelli "economici" - riportano le caratteristiche in maniera completa).

gazzo89 15-04-2014 17:33

Va bene, farò così allora
È decisamente il metodo migliore

pingone 17-04-2014 13:55

Buongiorno a tutti,
dopo il terzo Popcorn Hour bruciato mi sono deciso a passare da un media player a un HTPC, ma... sono assolutamente niubbo e brancolo nel buio!! L'esigenza è di utilizzare l'HTPC come player per divx/mkv/bluray iso, sia da hd interno che anche in streaming wireless da due NAS che si trovano attualmente in rete: in sostanza, quello che faceva il Popcorn Hour C-300 con l astessa qualità video e prestazioni, ma finalmente affidabile. Il budget è di 600 euro: al momento ho individuato solo il case - Silverstone Lascala LC16B-MR -, che prende 220 euro dal budget, ho già due banchi di RAM e gli HD, per cui il resto della spesa andrebbe per scheda madre, processore e scheda video dedicata... qualche suggerimento?

conan_75 17-04-2014 19:39

Quote:

Originariamente inviato da pingone (Messaggio 40996630)
Buongiorno a tutti,
dopo il terzo Popcorn Hour bruciato mi sono deciso a passare da un media player a un HTPC, ma... sono assolutamente niubbo e brancolo nel buio!! L'esigenza è di utilizzare l'HTPC come player per divx/mkv/bluray iso, sia da hd interno che anche in streaming wireless da due NAS che si trovano attualmente in rete: in sostanza, quello che faceva il Popcorn Hour C-300 con l astessa qualità video e prestazioni, ma finalmente affidabile. Il budget è di 600 euro: al momento ho individuato solo il case - Silverstone Lascala LC16B-MR -, che prende 220 euro dal budget, ho già due banchi di RAM e gli HD, per cui il resto della spesa andrebbe per scheda madre, processore e scheda video dedicata... qualche suggerimento?

Sicuro ti serva la gpu dedicata?

Luca72c 17-04-2014 22:30

Quote:

Originariamente inviato da pingone (Messaggio 40996630)
Buongiorno a tutti,
dopo il terzo Popcorn Hour bruciato mi sono deciso a passare da un media player a un HTPC, ma... sono assolutamente niubbo e brancolo nel buio!! L'esigenza è di utilizzare l'HTPC come player per divx/mkv/bluray iso, sia da hd interno che anche in streaming wireless da due NAS che si trovano attualmente in rete: in sostanza, quello che faceva il Popcorn Hour C-300 con l astessa qualità video e prestazioni, ma finalmente affidabile. Il budget è di 600 euro: al momento ho individuato solo il case - Silverstone Lascala LC16B-MR -, che prende 220 euro dal budget, ho già due banchi di RAM e gli HD, per cui il resto della spesa andrebbe per scheda madre, processore e scheda video dedicata... qualche suggerimento?

Lascia stare la GPU discreta e concentrati su alimentatore Seasonic fanless (PRIMA DI TUTTO), scheda madre Gigabyte con socket Intel 1150 (SECONDA COSA PIU' IMPORTANTE) e CPU Intel con grafica integrata, nonchè SSD (Samsung o Corsair o Crucial, direi 128Gb), HDD più capiente per dati di massa (consiglio WD) e ventole MOLTO silenziose, possibilmente Noctua con silenziatore. Memoria quella che preferisci, almeno 8Gb. Mi raccomando sulle prime due cose e sull'SSD NON RISPARMIARE ASSOLUTAMENTE!!! Meglio comprare gli altri pezzi buoni un po' per volta quando si hanno i soldi e partire con una CPU lenta e memoria ridotta (nonchè hdd usato e ventole inizialmente normali), che si potranno sostituire o integrare facilmente in seguito.

conan_75 17-04-2014 22:42

Un sistemino del genere lo porti tranquillamente con un pico psu...

Le mb al giorno d'oggi con i marchi noti va sempre bene.
Consiglio le h81 che solitamente hanno meno fasi di alimentazione e contengono di una decina di watt i consumi (e quindi calore e requisiti di alimentazione).

pingone 17-04-2014 23:06

Grazie innanzitutto a tutti per le risposte :-)
Prima di postare una prima configurazione che ho ipotizzato, sono stato colto da un dubbio: ma... rispetto al C-300, in termini di qualità video, un HTPC adeguatamente configurato sia dal lato hardware che software come si posiziona? Superiore, inferiore, alla pari?

Luca72c 17-04-2014 23:22

Quote:

Originariamente inviato da conan_75 (Messaggio 40998472)
Un sistemino del genere lo porti tranquillamente con un pico psu...

Le mb al giorno d'oggi con i marchi noti va sempre bene.
Consiglio le h81 che solitamente hanno meno fasi di alimentazione e contengono di una decina di watt i consumi (e quindi calore e requisiti di alimentazione).

Pico Psu? Per quel case? Stai scherzando?
E poi se si vuole una affidabilità SERIA meglio lasciar stare quella roba: affidare un funzionamento 24/7 ad un alimentatore con trasformatore switching esterno è da pazzi! Ripeto: Seasonic Fanless Platinum, meno potente possibile, costa pure poco di più.
Le H81 vanno benissimo, ma non tutte.
Le MB al giorno d'oggi anche di marche note sono in gran parte una sòla, altro che andare bene! Dichiarano chissà quali tecnologie fantascientifiche e poi dopo pochi mesi le USB scalzettano, i condensatori si rigonfiano, lo standby diventa un salto nel buio... Non si può paragonare un utilizzo per HTPC, con la macchina sempre accesa per settimane e continue entrate ed uscite da S3, con un utilizzo normale per ufficio, navigazione o intrattenimento ludico.
Di Asus, Asrock e MSI troppe ne ho cambiate, tutte nuovissime e blasonatissime, con specifiche da urlo, alcune addirittura pubblicizzate dal produttore per l'affidabilità superiore. Lascia stare.
Per un HTPC ci vuole qualcosa di semplice e affidabile. Un mulo.

Luca72c 17-04-2014 23:27

Quote:

Originariamente inviato da pingone (Messaggio 40998527)
Grazie innanzitutto a tutti per le risposte :-)
Prima di postare una prima configurazione che ho ipotizzato, sono stato colto da un dubbio: ma... rispetto al C-300, in termini di qualità video, un HTPC adeguatamente configurato sia dal lato hardware che software come si posiziona? Superiore, inferiore, alla pari?

La domanda è ambigua: un HTPC è una macchina ENORMEMENTE più potente di un Popcorn, ma ovviamente meno specializzata.
Come si posiziona una Mercedes rispetto ad una Punto? Dipende da cosa ti interessa, la Mercedes ha una qualità molto superiore e ci puoi fare cose che con una Punto te le sogni. Però se ti interessa andarci a far spesa in centro, con la Mercedes lo puoi fare e puoi portarci il quintuplo di pacchi, ma la Punto per certe cose non la batti...
Limitatamente alla qualità video, ricordati che un HTPC ha dalla sua un elemento che nessuna macchina dedicata ha: è upgradabile praticamente all'infinito! Puoi accontentarti della grafica integrata (che già è di ottimo livello) o passare ad una discreta pompata, fino ad arrivare a schede da migliaia di euro usate dai professionisti. Il tutto continuando ad avere per le mani un PC, in grado di gestire 2/3 schermi e 2/3 uscite audio CONTEMPORANEAMENTE e INDIPENDENTEMENTE (se la CPU è abbastanza potente). Puoi fare (quasi) tutto quello che vuoi.

pingone 17-04-2014 23:29

Salendo di budget ho ipotizzato la seguente configurazione:
- case Silverstone Grandia GD02B - 300 euro
- motherboard Micro ATX ASUS H81M-K - 44 euro
- processore Intel Core i5-4440 - 162 euro
- alimentatore modulare Seasonic G-550 - 104 euro
- HD SSD Samsung 840 EVO 120 GB - 72 euro
- Scheda grafica Sapphire VAPOR-X HD7770 - 120 Euro
- ram 2x4gb Corsair Vengeance 1600 mhz - 75 euro
Equilibrata? Eccessiva?
@Luca72c: parlo specificamente di qualità video, che è ciò che mi interessa di più. Da questo punto di vista, conviene un HTPC tipo quello sopra ipotizzato o un Popcorn, essendo appunto specializzato, garantisce risultati migliori anche se ovviamente meno flessibile?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 12:46.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.