Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Scienza e tecnica

Smartphone e tablet personali al lavoro, ne parliamo con Ipswitch
Smartphone e tablet personali al lavoro, ne parliamo con Ipswitch
Una delle più importanti tendenze avvenute in ambito aziendale negli ultimi anni: il BYOD nasconde interessanti opportunità e benefici, ma anche elementi critici da affrontare adeguatamente
Wi-Fi 802.11ac: reti wireless sempre più veloci
Wi-Fi 802.11ac: reti wireless sempre più veloci
I nuovi dispositivi Wi-Fi in standard 802.11ac vengono pubblicizzati dai produttori con velocità di trasferimento superiori al gigabit. Ma quali solo le prestazioni reali? E quali le possibilità offerte all'utente?
Google reinventa lo smartphone con Project Ara: modulare ma non solo per geek
Google reinventa lo smartphone con Project Ara: modulare ma non solo per geek
Durante la settimana Google ha mostrato i primi prototipi non ancora funzionanti dello smartphone modulare. Il team ATAP è alla base dell'ambizioso progetto di Project Ara, con l'obiettivo di cambiare per sempre l'industria creando un mercato parallelo rivolto non solamente agli appassionati, ma a tutti gli utenti, grazie a prezzi e longevità del prodotto impareggiabili con le tecnologie attuali
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 03-09-2004, 20:09   #1
Antonio Capuano
Member
 
L'Avatar di Antonio Capuano
 
Iscritto dal: Apr 2004
Città: Caivano
Messaggi: 132
Quanto sono nocive le radiazioni di un ripetitore/antenna alta 36mt

...Da pochi giorni, nel parcheggio in cui io ed i miei amici passiamo intere serate e "dopolavori", stanno installando/costruendo un'antenna/ripetirore "Wind" di 36 mt di altezza....vorrei sapere:

non sarà dannoso???
se sì: perchè?quanto?
quali conseguenze potrebbe comportare?


Ho sentito anche dire che restare direttamente sotto di essa comporta un male minore....sara' vero?????
__________________
Antonio Capuano è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-09-2004, 21:19   #2
maccioni
Senior Member
 
L'Avatar di maccioni
 
Iscritto dal: Apr 2001
Città: Pistoia (provincia)
Messaggi: 4356
effettivamente il campo elettromagnetico irradiato sotto l'antenna è molto minore di quello "di faccia"
per quantificarlo però non è facile, servirebbe un misuratore di campo, quantificarne poi il danno alla salute (ammesso che facciano male) è ancora + complesso.

prova a rivolgerti alla asl + vicina per chiedere info.

ciao.
__________________
case CHIEFTEC - CORSAIR 750W - DFI lanparty LT X48 - Intel E8400 - OCZ 4Gb ddr2 pc8500 - ATI HD5770 - monitor lcd- asus 23", Win XP casse AR-28S + ampli pioneer SA-608
maccioni è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-09-2004, 21:30   #3
Antonio Capuano
Member
 
L'Avatar di Antonio Capuano
 
Iscritto dal: Apr 2004
Città: Caivano
Messaggi: 132
Quote:
Originariamente inviato da maccioni
effettivamente il campo elettromagnetico irradiato sotto l'antenna è molto minore di quello "di faccia"
per quantificarlo però non è facile, servirebbe un misuratore di campo, quantificarne poi il danno alla salute (ammesso che facciano male) è ancora + complesso.

prova a rivolgerti alla asl + vicina per chiedere info.

ciao.
grazie...gia ne so più di prima
__________________
Antonio Capuano è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-09-2004, 17:32   #4
tommy781
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2003
Città: Trieste
Messaggi: 5877
per prima cosa specifichiamo che nessuno studio medico è ancora riuscito a dimostrare la diretta correlazione tra campi elettromagnetici ed eventuali malattie che insorgono nella popolazione. detto questo risulta certamente vero che stando sotto l'antenna le onde che ci colpiscono risultano minori, il fatto che il traliccio sia alto 30 metri non dice nulla, le antenne sono poste sulla sommità e lì vi è l'emissione di onde.
non farti paranoie inutili comunque, se giri per città vedrai capeggiare su molti edifici ripetitori per cellulari e non risulta che vi siano incidenze maggiori di malattie di tipo tumorale nelle zone adiacenti tali impianti.
tommy781 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-09-2004, 18:59   #5
Antonio Capuano
Member
 
L'Avatar di Antonio Capuano
 
Iscritto dal: Apr 2004
Città: Caivano
Messaggi: 132
Quote:
Originariamente inviato da tommy781
per prima cosa specifichiamo che nessuno studio medico è ancora riuscito a dimostrare la diretta correlazione tra campi elettromagnetici ed eventuali malattie che insorgono nella popolazione. detto questo risulta certamente vero che stando sotto l'antenna le onde che ci colpiscono risultano minori, il fatto che il traliccio sia alto 30 metri non dice nulla, le antenne sono poste sulla sommità e lì vi è l'emissione di onde.
non farti paranoie inutili comunque, se giri per città vedrai capeggiare su molti edifici ripetitori per cellulari e non risulta che vi siano incidenze maggiori di malattie di tipo tumorale nelle zone adiacenti tali impianti.

Ora sono più sollevato!!!!!
__________________
Antonio Capuano è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-09-2004, 19:32   #6
roby.73
Senior Member
 
L'Avatar di roby.73
 
Iscritto dal: Feb 2001
Città: Genova
Messaggi: 15837
Re: Quanto sono nocive le radiazioni di un ripetitore/antenna alta 36mt

Quote:
Originariamente inviato da Antonio Capuano
...Da pochi giorni, nel parcheggio in cui io ed i miei amici passiamo intere serate e "dopolavori", stanno installando/costruendo un'antenna/ripetirore "Wind" di 36 mt di altezza....vorrei sapere:

non sarà dannoso???
se sì: perchè?quanto?
quali conseguenze potrebbe comportare?


Ho sentito anche dire che restare direttamente sotto di essa comporta un male minore....sara' vero?????


se ti rivolgi alla ASL ti sanno dare tutte le spiegazioni del caso e posso procedere con le misurazioni dei campi elettromagnetici
__________________
Di ventotto ce n'è uno ......... ma purtroppo non è il mio
roby.73 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-09-2004, 09:51   #7
ittogami17
Senior Member
 
L'Avatar di ittogami17
 
Iscritto dal: Jan 2004
Città: bolognina
Messaggi: 3337
Quote:
Originariamente inviato da tommy781
per prima cosa specifichiamo che nessuno studio medico è ancora riuscito a dimostrare la diretta correlazione tra campi elettromagnetici ed eventuali malattie che insorgono nella popolazione. detto questo risulta certamente vero che stando sotto l'antenna le onde che ci colpiscono risultano minori, il fatto che il traliccio sia alto 30 metri non dice nulla, le antenne sono poste sulla sommità e lì vi è l'emissione di onde.
non farti paranoie inutili comunque, se giri per città vedrai capeggiare su molti edifici ripetitori per cellulari e non risulta che vi siano incidenze maggiori di malattie di tipo tumorale nelle zone adiacenti tali impianti.

E' vero che nessuno studio ha dimostrato che i campi magnetici fanno male ad ogni modo io non sarei cosi' tranquillo. Per me e' sempre meglio evitarli e cmq le onde elettromagnetiche si propagano con fronte sferico per cui se ci stai sotto non e' che non ti arriva nulla.
__________________
Nexus 7 www.intiwarayassi.org
ittogami17 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-09-2004, 14:06   #8
thotgor
Senior Member
 
L'Avatar di thotgor
 
Iscritto dal: Jun 2001
Città: Treviso
Messaggi: 2989
prova anche con l'ARPA
__________________
Non ho niente altro da offrire alle altre persone, se non la mia stessa confusione
something cold is creepin' around, blue ghost is got me, I feel myself sinkin' down
L'arte non insegna niente, tranne il senso della vita
thotgor è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-09-2004, 23:30   #9
Athlon
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 1999
Messaggi: 14186
Quote:
Originariamente inviato da ittogami17
E' vero che nessuno studio ha dimostrato che i campi magnetici fanno male ad ogni modo io non sarei cosi' tranquillo. Per me e' sempre meglio evitarli e cmq le onde elettromagnetiche si propagano con fronte sferico per cui se ci stai sotto non e' che non ti arriva nulla.
Le antenne dei ponti radio sono direzionali , una propagazione sferica non avrebbe senso perche' si perde tutta l'energia diretta verso l'alto e verso il basso.

Normalmente i ponti per cellulari hanno una copertura che come forma ricorda qualla di un ombrello , in pratica sotto l'antenna e subito attorno non c'e' campo (il cellulare prende appoggiandosi ad alatre antenne )


Per quanto riguarda la potenza emessa anche qui il conto e' presto fatto ...
la comunicazione deve avvenire in maniera BIDIREZIONALE tra due dispositivi (Cellulare ed antenna fissa)

Quindi e' INUTILE fare un antenna molto potente se poi il cellulare NON e' in grado di inviare indietro il segnale fino all' antenna.

Quindi la potenza emessa da un ponte per cellulari e' ESATTAMENTE la stessa che viene emessa da un normale cellulare , se uno dei due dispositivi fosse piu' potente sarebbe solo uno spreco visto che l'altro non riuscirebbe a fare il percorso inverso.
__________________
CIAO FABRIZIO .. CORRI TRA LE NUVOLE COME FOSSERO DUNE
Athlon è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-09-2004, 00:38   #10
Antonio Capuano
Member
 
L'Avatar di Antonio Capuano
 
Iscritto dal: Apr 2004
Città: Caivano
Messaggi: 132
Quote:
Originariamente inviato da Athlon
Le antenne dei ponti radio sono direzionali , una propagazione sferica non avrebbe senso perche' si perde tutta l'energia diretta verso l'alto e verso il basso.

Normalmente i ponti per cellulari hanno una copertura che come forma ricorda qualla di un ombrello , in pratica sotto l'antenna e subito attorno non c'e' campo (il cellulare prende appoggiandosi ad alatre antenne )


Per quanto riguarda la potenza emessa anche qui il conto e' presto fatto ...
la comunicazione deve avvenire in maniera BIDIREZIONALE tra due dispositivi (Cellulare ed antenna fissa)

Quindi e' INUTILE fare un antenna molto potente se poi il cellulare NON e' in grado di inviare indietro il segnale fino all' antenna.

Quindi la potenza emessa da un ponte per cellulari e' ESATTAMENTE la stessa che viene emessa da un normale cellulare , se uno dei due dispositivi fosse piu' potente sarebbe solo uno spreco visto che l'altro non riuscirebbe a fare il percorso inverso.

Grazie....
__________________
Antonio Capuano è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Smartphone e tablet personali al lavoro, ne parliamo con Ipswitch Smartphone e tablet personali al lavoro, ne parl...
Wi-Fi 802.11ac: reti wireless sempre più veloci Wi-Fi 802.11ac: reti wireless sempre più ...
Google reinventa lo smartphone con Project Ara: modulare ma non solo per geek Google reinventa lo smartphone con Project Ara: ...
Sniper Elite 3: torna il simulatore di cecchinaggio Sniper Elite 3: torna il simulatore di cecchinag...
Sicurezza informatica: la situazione è allarmante, ma qualcosa si muove Sicurezza informatica: la situazione è al...
500 milioni di utenti attivi su WhatsApp...
Call of Duty 2014: rilasciato il primo s...
Lytro alza il tiro e presenta "Illum", f...
Apple in cerca di due dirigenti per un s...
Annunciata la BlizzCon 2014
Twitter: nuovi profili utente con più im...
OnePlus One svelato ufficialmente: top d...
Apple rilascia iOS 7.1.1 e protegge Airp...
Samsung Project KQ: Galaxy S5 'Premium' ...
Nuovo Hangouts 2.1 gestisce anche gli SM...
LG, ecco i piani per l'aggiornamento del...
Samsung Gear Fit, già esaurite le scorte...
Codemasters annuncia GRID Autosport: app...
Streaming su smartphone con Infinity e N...
Due nuovi display da Acer: uno 3D, l'alt...
The Bat! Professional Edition
Wireless Wizard
VMware Player
Anti-Malware
The Bat! Home Edition
Dropbox
AIDA64 Extreme Edition
Avant Browser
RAMDisk
Firefox 29
Chromium
AdwCleaner
Comodo Internet Security
Comodo AntiVirus
BurnAware Free
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Ora sono le: 16:33.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v